Samsung Odyssey G7, la recensione: il monitor gaming curvo QLED da veri giocatori

Ultimo aggiornamento:

Un gamer sa quanto sia importante il tempismo che sia per una sessione di simulazione di guida o in una campagna online dello sparatutto del momento; il monitor si rivela spesso l’alleato vincente, Samsung Odyssey G7 è stato progettato per questo, rendere confortevole e migliore la giocabilità ad ogni appassionato.

Offerta
Samsung Monitor 27 Pollici G7 Gaming Monitor (LC27G75TQSUXEN) -...
  • Raggio di curvatura di 1000R,...
  • Tempo di risposta di 1ms (GTG)...
  • Ottieni un maggiore livello di...
  • Nessuno sfarfallio o...
  • Lo standard HDR 600 garantisce...

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Design

Particolari sul design di Samsung Odyssey G7

Il monitor Odyssey G7 è uno dei pionieri della curvatura 1000R, l’ultima frontiera della tecnologia sul design curvo per una immersività massima nella scena, sembra di stare veramente dentro l’immagine che sia in un video, durante un videogioco o persino in una fotografia.

Parlando di definizione ci troviamo davanti ad un pannello QLED con tecnologia HDR600 e risoluzione 2560 x 1440 pixel, davvero pazzesca considerando che tutto si concentra (almeno per la nostra versione testata) in uno schermo da 27 pollici, tutte le immagini hanno una definizione altissima e possiamo dire che tutto sommato Samsung sotto questo aspetto non ha mai deluso; è veramente luminoso e i colori sono realistici in ogni situazione e tipologia di video mostrato a schermo, inoltre i neri con HDR sono profondi al massimo.

Esteriormente il monitor si presenta molto ben realizzato e anche il montaggio non è del tutto semplice, meglio essere in due per estrarlo dalla confezione e  montarlo sulla scrivania, il pannello esterno è nero opaco e al centro nella parte posteriore ovviamente troviamo un futuristico inserto luminoso che si adatterà alla scena visualizzata e proietta sul muro la luce LED.

Funzionalità

Dettagli della risoluzione dell'Odyssey G7

Con 1 ms di tempo di risposta e 2 ms di input lag (secondo il sito ufficiale Samsung) cio siamo trovati nelle condizioni perfetti in ogni titolo che abbiamo testato su Odyssey G7, dai soliti giochi di rallly e F1 su PC che a sparatutto e giochi di azione su PS4; i tempi di risposta sono praticamente assenti ed ogni comando arriva subito per simulare e avere in tempo reale il feedback visivo delle proprie azioni.

Il pannello è realizzato con tecnologia 240Hz RapidCurve per elimina ulteriormente ritardi e garantire ancora meglio la fluidità delle sessioni; cosa da non sottovalutare e ormai fondamentale per tutti gli appassionati e la compatibilità con G-SYNC di NVIDIA e AMD FreeSync Premium Pro.

I comandi fisici che si trovano sotto lo schermo sono la pecca che possiamo riscontrare perché sono scomodi e danno una sensazione di cheap, sarebbe più utile che venisse incluso un telecomando come per esempio ha fatto ASUS nel suo CGQ32.

Prestazioni

Un gioco di simulazione provato su Samsung Odyssey G7

Ogni operazione visualizzata su Samsung Odyssey G7 che sia un titolo virtuale o un video 4K di un panorama sono state un’esperienza unica e particolare perché quasi nessun monitor ti permette la stessa sensazione che offre una curvatura 1000R, ti senti proprio immerso nella scena. 

Personalmente l’ho utilizzato anche per normali operazioni amministrative di ufficio e scrittura di testi e sebbene non siano le sue funzionalità principali, il lavoro viene comunque semplificato ed è possibile dunque impiegarlo per altri scopi oltre al gioco e alla grafica.

Conclusione

Retro luminoso con inserto LED di Samsung Odyssey G7

Samsung Odyssey G7 ci ha fatto impazzire, lo volevamo provare dal lancio e vista l’occasione non abbiamo esitato dal primo momento che lo abbiamo posizionato sulla nostra scrivania a stressarlo al meglio con tutto quello che potevamo, non ha mai avuto esitazioni o input lag e c’è veramente poco che un gamer possa volere di più da un monitor come questo; come detto l’unico contro sono i tasti fisici davvero scomodi e inutili.

Offerta
Samsung Monitor 27 Pollici G7 Gaming Monitor (LC27G75TQSUXEN) -...
  • Raggio di curvatura di 1000R,...
  • Tempo di risposta di 1ms (GTG)...
  • Ottieni un maggiore livello di...
  • Nessuno sfarfallio o...
  • Lo standard HDR 600 garantisce...

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Samsung Odyssey G7, la recensione: il monitor gaming curvo QLED da veri giocatori
CONCLUSIONE
Samsung Odyssey G7 ci ha fatto impazzire, lo volevamo provare dal lancio e vista l'occasione non abbiamo esitato dal primo momento che lo abbiamo posizionato sulla nostra scrivania a stressarlo al meglio con tutto quello che potevamo, non ha mai avuto esitazioni o input lag e c'è veramente poco che un gamer possa volere di più da un monitor come questo; come detto l'unico contro sono i tasti fisici davvero scomodi e inutili.
PRO
Design unico
Dettagli di design da premium assoluto
Risoluzione altissima
Impressionante curvatura 1000R
CONTRO
Controlli fisici scomodissimi
9
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
Acer Predator Orion 9000: la belva con Core i9 e 128 GB di RAM