SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

Philips 243B, la recensione: un monitor ergonomico per lavorare

Abbiamo avuto modo di testare il monitor 243B di Philips per diversi mesi nel nostro quartier generale; dopo svariate ore miste tra lavorative e di visione di video, siamo qui per raccontarvi la nostra esperienza.

Philips - ;Monitor 243B1 da 86 cm (23,8") (HDMI, Displayport, USB-C,...
  • Semplifica il collegamento...
  • Pannello IPS di alta qualità,...
  • Luminosità/Contrasto:...
  • - - - -
  • Tecnologia Flicker-Free,...

Ultimo aggiornamento 2021-10-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Premessa

Abbiamo utilizzato questo monitor come estensione di un MacBook Air del 2019 con MacOs Catalina.

Design e confezione

Una foto dall'angolo del Philips 243B
Una foto dall’angolo del Philips 243B

Il monitor si presenta molto ben imballato, già dotato di alimentatore e connettore USB-C, tutto il necessario per farlo funzionare fin da subito.

L’installazione è molto semplice da installare, basterà collegarlo all’alimentazione tramite il cavo in dotazione e al nostro pc tramite il cavo USB-C; nel caso di un MacBook come il nostro, non sarà necessario collegare quest’ultimo all’alimentazione in quanto rimarrà sempre carico.

È possibile anche selezionare l’altezza desiderata del monitor per prevenire problemi di postura che sono piuttosto comuni con monitor di un’altezza sbagliata, sarà sufficiente sedersi alla nostra scrivania, guardare dritto davanti a noi e regolare l’altezza dello schermo in modo da riuscire, in questa posizione, a guardare il punto centrale del desktop grazie al sistema SmartEgoBase.

Prestazioni

Dal punto di vista del funzionamento generale non abbiamo particolari segnalazioni da fare, la risoluzione massima è una Full HD che tutto sommato nei 24 pollici di schermo non ci fa mancare troppo dettaglio.

Funzionalità

Menù per gestione impostazioni
Menù per gestione impostazioni

Durante l’utilizzo quotidiano per attività lavorative come realizzazione di fatture e utilizzo base del pacchetto Office, unito a ricerche web e sistemazioni del sito aziendale quello che sicuramente è da segnalare è che la stanchezza a fine giornata non si fa sentire.

Le funzionalità Flicker-Free e la possibilità di attivare la LowBlue Mode per ridurre l’emissione delle luci blu da parte del monitor garantiscono il massimo comfort visivo e soddisfano a nostro parere le aspettative che ogni monitor moderno dovrebbe avere di default.

Conclusione

La base SmartEgoBase
La base SmartEgoBase

Per il prezzo che ha, il prodotto è assolutamente ottimo per un utilizzo quotidiano; non si tratta assolutamente di un monitor da gaming, ma ci permetterà di lavorarci tutto il giorno senza sforzare eccessivamente la vista.

Nei periodi di break, guardare un video o una puntata di una serie tv non sarà affatto un problema.

Philips - ;Monitor 243B1 da 86 cm (23,8") (HDMI, Displayport, USB-C,...
  • Semplifica il collegamento...
  • Pannello IPS di alta qualità,...
  • Luminosità/Contrasto:...
  • - - - -
  • Tecnologia Flicker-Free,...

Ultimo aggiornamento 2021-10-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Philips 243B, la recensione: un monitor ergonomico per lavorare
CONCLUSIONE
Per il prezzo che ha, il prodotto è assolutamente ottimo per un utilizzo quotidiano; non si tratta assolutamente di un monitor da gaming, ma ci permetterà di lavorarci tutto il giorno senza sforzare eccessivamente la vista.
PRO
Funzionalità PowerSensor
Comodissimo collegamento USB-C anche per ricarica
Possibilità di orientamento in verticale
CONTRO
Display abbastanza spesso in profondità
8.1
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-10-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API