Jabra Elite 65t, la recensione: i migliori auricolari wireless in commercio ma la concorrenza è poca

Gli auricolari wireless sono di gran moda, ma solitamente promettono tanto e non fanno abbastanza. Se cerchiamo una buona durata della batteria solitamente stiamo sacrificando altre funzionalità che potrebbero essere utili; è difficile trovare delle cuffiette che riescano a soddisfarci fino infondo, ma le Jabra Elite 65t si avvicinano molto al nostro ideale di suono buono senza compromettere il resto.

Detto questo, non sono perfetti e nonostante siano i migliori sul mercato attualmente, c’è sempre spazio per miglioramenti.

Costruzione ed ergonomia

Come tutti gli auricolari wireless attualmente disponibili sul mercato, gli Elite 65t sono fatti di plastica. Quindi, se ti aspetti un design in metallo premium, dovrai continuare ad aspettare.

La buona notizia è che la costruzione in plastica significa che sono leggeri e non danno una sensazione di peso per le orecchie orecchie, cosa molto importante. Sono rimasto davvero colpito da quanto si adattino bene al padiglione auricolare (ci è voluto un pochino per capire come inserirli correttamente) e soprattutto non cadono neanche facendo movimenti bruschi o veloci.

Jabra Elite 65t hanno anche un grado di protezione IP55, quindi non c’è la preoccupazione che la pioggia possa rovinarle, l’importante è non usarle per il nuoto! Diciamo chiaramente che non sono auricolari adatti per lo sport come per esempio le Bose SoundSport Free.

Dal punto di vista del design, mi piace molto il modo in cui appaiono questi auricolari, soprattutto quando sono indossati, oserei dire che hanno uno stile futuristico.

Facendo un paragone con le Airpods, gli Elite 65t hanno un aspetto più discreto e anche più professionale. Nella parte inferiore degli auricolari ci sono dei fori con microfoni all’interno, e dal momento che Jabra ha una lunga storia di produzione di microfoni per le cuffie, non sono sorpreso che questi funzionino bene.

Su entrambi le cuffiette c’è un pulsante che permette di fare certe cose come cambiare le canzoni e regolare il volume. L’auricolare sinistro ha in realtà due pulsanti diversi, ciascuno con una piccola “parte rialzata” che fa sentire dove premere.

Connettività

Per quanto riguarda la connessione non ho avuto alcun problema, grazie al Bluetooth 5.0 non ho mai perso il segnale della musica/audio e neanche problemi di interferenze di segnale o perdita di qualità, anche con Fire TV di Amazon tutto è filato liscio.

Le ho provate sia con OnePlus 6 che con PocoPhone F1, l’unica cosa che ho notato è che con un top di gamma come il primo la qualità dell’audio e il volume erano decisamente migliori, penso sia una questione di miglior ottimizzazione hardware del device.

Autonomia

La durata della batteria è decisamente l’aspetto migliore di questi auricolari, che mi porta a consigliarli. Il massimo del tempo consecutivo che li ho tenuti addosso con il suono attivo è di circa 2 ore, e al termine del test l’app segnava una batteria rimanente del 62%, in media durano 5 ore prima di scaricarsi dal 100% e la confezione consente di ricaricarli per altre 10 ore. Con un totale di circa 15 migliori di autonomia che dire? Ottimi.

Qualità del suono

Un altro aspetto, per molti forse il più importante è come effettivamente riproducono il suono questi Elite 65t. Sfortunatamente, non sono molto colpito dalla qualità del suono.

L’app Jabra ti consente di utilizzare alcuni preset EQ e onestamente non trovo questa eccessiva differenza di suono andando a modificare alti, bassi acuti ecc… il volume è sicuramente buono e posso definire il suono buono ma non eccezionale.

Per chi sono adatte

  • Appassionati di gadget: a chi piacciono i nuovi gadget realizzati più per comodità che per la qualità del suono;
  • Chi riceve tante chiamate: il microfono di queste Elite 65t è molto buono e la voce per l’interlocutore si sente sempre bene grazie alla riduzione del rumore del vento;
  • A chi servono auricolari con batteria a lunga durata: con una durata batteria di cinque ore (solo le cuffie) più le altre 10 della confezione (per la ricarica)è difficile trovare di meglio riguardo all’autonomia.

Conclusione

L’ottima stabilità nelle orecchie e il buon isolamento passivo del rumore esterno non ci fanno aver nessun problema a raccomandare questi Jabra Elite 65t che si rivelano alla fine dei conti dei buoni auricolari wireless che forse costano un po’ più del dovuto.

Pro
  • Ottima durata della batteria
  • Auto-connessione allo smartphone
  • IP55
  • Buona tenuta della connessione
  • Features interessanti
  • Microfono di ottima qualità
Contro
  • Qualità del suono non eccellente
  • Bassi solo buoni
8
Ottimo
Costruzione - 7
Comfort - 8
Connettività - 8
Autonomia - 10
Qualità del suono - 7
Scritto da
Sono un grande appassionato di informatica, fotografia e grafica digitale. Mi piace testare i nuovi prodotti tecnologici usciti sul mercato ed è per questo che il 27 maggio 2017 ho deciso di aprire RecensioneDigitale.it

Dì la tua!

2 0