SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

GoPro Hero 9, la recensione: il brand re del mercato action cam

Ultimo aggiornamento:

In questa recensione, andiamo a scoprire come mai ad oggi, quasi ad un anno dal lancio, GoPro Hero 9 rappresenta il vertice di questa categoria di prodotti ed ha ancora un grosso gap rispetto a chi prova ad inseguirne il successo ed i risultati.

Premessa

Quante volte vi sarà capitato, magari parlando con qualche vostro conoscente, di sentir dire “Ho acquistato una GoPro” e quella stessa persona poi vi mostrava semplicemente una action cam, ma di un brand diverso da GoPro?

Questo accade perché spesso i brand che dominano la scena del mercato di una determinata categoria di prodotti, spesso assumono il significato stesso di quel prodotto, diventandone quasi sinonimi. Così come accade quando indicate una bottiglia di Pepsi-Cola dicendo al barista “Mi versi gentilmente un bicchiere di Coca-Cola?”.

GoPro in sintesi, grazie a tutto l’eccellente lavoro svolto ed il progresso ottenuto nell’universo delle Action-Cam ha assunto il significato assoluto di Action-Cam stessa. Ma chiaramente, acquistare una cam GoPro, apre un mondo costellato di infinite possibilità piuttosto che acquistarne una di un brand competitor!

Offerta
GoPro HERO9 Black - Fotocamera sportiva impermeabile con schermo LCD...
  • Realizza straordinari video in...
  • Cattura foto definite e di...
  • Non è più necessario portare...
  • Il nuovo e più ampio touch...
  • In dotazione Fotocamera HERO9...

Ultimo aggiornamento 2021-09-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Design

Il design di GoPro Hero 9
Il design di GoPro Hero 9

Esteticamente, le forme di GoPro sono abbastanza iconiche. Negli anni il brand ci ha abituati ad una consolidata scelta di stile, che anche in questa edizione è stata bene o male rispettata.

I materiali di certo non potevano essere dei più pregiati, trattandosi di un oggetto che probabilmente subirà urti, vibrazioni importanti e spesso il contatto con l’acqua. Si tratta di un policarbonato che rende il dispositivo impermeabile fino a 10m. Piacevole al tatto e favorisce un ottimo GRIP.

Rispetto alle vecchie edizioni, HERO9 porta con sé un ottimo pannello LCD posteriore più grande rispetto alla versione HERO8, per garantire maggiore agilità nell’utilizzo del menù touchscreen.

Per la prima volta, anche il lato frontale gode di un ottimo pannello posto lateralmente all’obiettivo, utile per controllare sempre le inquadrature in caso di riprese stile “vLog”, e su cui riusciamo a tenere d’occhio i parametri di cattura foto/video.

L’obiettivo è removibile, questa scelta la trovo davvero interessante data la possibilità di poter sfruttare altre lenti per ottenere dei contenuti con punti di vista differenti.

L’aggancio non è più classico a “vite”, ma è in rialzo con una sorta di paia di gambine estraibili, in cui inserire il solito pezzettino in alluminio da avvitare ai vari agganci.

Hardware e software

Una foto del sistema software dell'action cam
Una foto del sistema software dell’action cam

Quest’anno GoPro ha voluto provare a spingersi davvero tanto in là in termini di qualità. A bordo di GoPro Hero9 infatti grazie al nuovo sensore ottico da 20MP sarà addirittura possibile girare clip in 5K a 30FPS, risultato che inizialmente temevo troppo “azzardato” ma che invece ci consente di portare a casa clip ottime e per nulla “acerbe”. Le risoluzioni disponibili chiaramente sono:

  •  5K | 30
  • 4K  | 60
  • 2k  | 120
  • 1080 | 240

L’Hardware è da vera leader della categoria, coadiuvato da una batteria da 1.700mAh che garantisce fino a 40/50min effettivi di ripresa continua in 4K/60Fps, impermeabilità e come già menzionato prima, il sensore fotografico è stato migliorato raggiungendo i 20MP di risoluzione. Per l’acquisizione dei file è presente lo slot per le MicroSD ed è inoltre possibile collegarla all’alimentazione o ad un pc tramite porta USB Type C.

Il comparto Software è estremamente completo e di prima classe, tra le note di spicco vi è la possibilità di sfruttare l’HyperSmooth3.0,le funzioni di acquisizione programmata ed HindSight, il nuovo sistema di TimeWarp 3.0, la modalità webcam, la possibilità di streammare in FHD, la possibilità di sfruttare i comandi vocali, ed infine l’ottimo sistema di cattura foto/video in RAW che torna molto utile in caso di postproduzione.

Il lato software si completa soprattutto grazie all’applicazione dedicata QUIK, che sigilla tutto quanto di buono viene riportato dalla scheda tecnica. L’app è aggiornata spessissimo ed ogni volta l’ho trovata migliorata rispetto alle versioni software precedenti. La fluidità, la semplicità d’uso ed un interfaccia pulita sono sicuramente i suoi punti di forza. Da utilizzare è un piacere, rende davvero semplice l’editing dei contenuti appena catturati e probabilmente rende quasi superfluo l’utilizzo di un PC con cui editare le clip almeno per un utilizzo “base”.

L’app ha un piano gratuito (Molto completo) ed uno a pagamento, che include modifiche più avanzate (gestione slow-mo / più presets etc.) ed un cloud dedicato.

Uno dei fiori all’occhiello che rende GoPro un prodotto estremamente gradevole da utilizzare è il trasferimento dei contenuti via APP da ActionCam a Smartphone che rasenta l’istantaneità!

FOTO & VIDEO

Come si evince dalla scheda tecnica, GoPro HERO 9 possiede tutte le armi a disposizione per ottenere clip e scatti di ottimo livello.

Non nasce come una “fotocamera” quindi le foto saranno sempre un gradino sotto le aspettative, soprattutto in condizioni di luminosità complesse.

Sul comparto video però è davvero difficile trovare di meglio.

Le Clip in 5K 30FPS sono di una qualità inimmaginabile, il tutto accompagnato da una stabilizzazione quasi da Gimbal. Chiaramente è difficile che utilizziate queste risoluzioni, per cui il mio consiglio è di sfruttare al massimo il 4K, se non addirittura il 1080p, che con Hypersmooth 3.0 e l’allineamento dell’orizzonte, vi garantisce delle clip che sembrano girate da un carrello cinematografico anche se siete in Mountain Bike su un terreno estremamente ostico!

Conclusione

Sono ormai anni che GoPro rappresenta il fiore all’occhiello per i prodotti della categoria, sul mercato sono nati tanti competitor che hanno cominciato ad addentrarsi in questo mondo in cui, a quanto pare ad oggi, il brand Americano è ancora però inarrivabile.

Non solo per la qualità finale dei contenuti, ma per tutto un ecosistema che solamente una presenza decennale in questo mercato come quella di GoPro riesce a garantire: App quasi perfetta, parco accessori incalcolabile, e tantissima innovazione aggiunta generazione dopo generazione, ad un prezzo più che giusto!

Offerta
GoPro HERO9 Black - Fotocamera sportiva impermeabile con schermo LCD...
  • Realizza straordinari video in...
  • Cattura foto definite e di...
  • Non è più necessario portare...
  • Il nuovo e più ampio touch...
  • In dotazione Fotocamera HERO9...

Ultimo aggiornamento 2021-09-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

GoPro Hero 9, la recensione: il brand re del mercato action cam
CONCLUSIONE
Sono ormai anni che GoPro rappresenta il fiore all'occhiello per i prodotti della categoria, sul mercato sono nati tanti competitor che hanno cominciato ad addentrarsi in questo mondo in cui, a quanto pare ad oggi, il brand Americano è ancora però inarrivabile.
PRO
Molte migliorie rispetto al modello precedente
APP QUIK nettamente migliorata
funzioni HindSight & Acquisizione Programmata ottime
Video in 5K oltre le aspettative
CONTRO
Autonomia leggermente da migliorare
Dimensioni diverse, quindi accessori vecchi inutilizzabili
Scalda tanto in ripresa 5K oltre i 5min.
8.3
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-09-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API