Caracol 3D Bar, il progetto ambizioso: un bar eco-sostenibile alla Design Week di Milano

In occasione della Milano Design Week 2019, Caracol metterà in piedi un progetto ambizioso ed unico nel suo genere: The 3D Bar , il primo bar completamente stampato in 3d da un sistema robotico antropomorfo . Qui i visitatori avranno modo di gustare un drink immersi in un’ambientazione quasi surreale, le forme organiche del The 3D Bar infatti sono state realizzate tramite un processo di generative design messo appunto dai designer di Caracol con l’obiettivo di testimoniare che se design e tecnologia sono pensati in un’ottica di sostenibilità ambientale si possono ottenere risultati senza precedenti delineando spazi caratterizzati da un’inedita ed esclusiva estetica.

Caracol guarda alla tecnologia come uno strumento sostenibile per dare sfogo ad un nuovo linguaggio nel design, un mezzo grazie al quale si possono superare tutti i limiti tecnici soliti dei sistemi di fabbricazione tradizionale. precisa Giovanni Avallone , co-founder di Caracol.

Grazie al carattere profondamente flessibile che appartiene al metodo di fabbricazione utilizzato, ogni componente del “The 3D Bar” sarà prodotto in stampa 3D e customizzato ad hoc per l’evento utilizzando PLA Ingeo, un biopolimero di origine 100% naturale, recuperato dai residui di lavorazione industriale dell’azienda Flo Spa. Sarà possibile visitare il “The 3D Bar” per tutta la durata della Milano Design Week , nel cuore di Isola Design District , al primo piano della Stecca 3.0 .

Caracol

Innovazione, sostenibilità, customizzazione : questi i concetti alla base della filosofia di Caracol. Caracol è una realtà progettuale che investiga le nuove possibilità creative e produttive derivate da un completo accesso alle tecnologie per la fabbricazione digitale ed in particolare la stampa 3d per grandi volumi. Oltre che sviluppare sistemi robotici per la stampa 3d, unica tecnologia al mondo che produce beni di consumo senza creare scarti, molta attenzione è dedicata al mondo dei materiali che sono bio-based e provenienti da fonti di recupero nel pieno rispetto della logica dell’economia circolare.

Flo Spa

E’ tra i maggiori produttori europei di packaging per alimenti . La responsabilità verso l’ambiente è da sempre una scelta prioritaria per l’Azienda, che ha adottato ormai da tempo un importante percorso di miglioramento ambientale. Tale percorso, in continua evoluzione, ha portato allo sviluppo di prodotti e progetti innovativi in ottica Zero Waste . Zero Waste significa non scartare nulla, dare nuova vita, tramite processi virtuosi di riciclo, nell’ottica di una perfetta economia circolare, ai prodotti una volta utilizzati, così come trasformare i materiali che rappresentano il residuo della produzione. Siamo entusiasti di contribuire alla realizzazione del 3D Printed Bar – spiega Erika Simonazzi, Direttore Marketing di Flo SpA – . I nostri prodotti sono tutti riciclabili e/o biodegradibili e compostabili. Con questo progetto abbiamo la possibilità di accompagnarli ad una seconda vita che ne mantiene, anzi ne accresce, il valore originale.

Scritto da
Sono un grande appassionato di informatica, fotografia e grafica digitale. Mi piace testare i nuovi prodotti tecnologici usciti sul mercato ed è per questo che il 27 maggio 2017 ho deciso di aprire RecensioneDigitale.it

Dì la tua!

0 0