Samsung Galaxy S9+, la recensione: autonomia non convincente, ma quanto è bello!

A febbraio di quest’anno, Samsung ha presentato i suoi due Top di gamma, il Galaxy S9 e il Galaxy S9+. Dopo aver provato e recensito diversi smartphone della casa Coreana, finalmente ho avuto il piacere di provare il Galaxy S9+. Purtroppo solo per quattro giorni, quindi non ho potuto testarlo in tutte le condizioni, ma spero comunque di scrivervi una recensione più completa possibile. Andiamo dunque ad analizzare questo S9+!

UNBOXING

All’interno della confezione di vendita, di colore blu scuro molto elegante, abbiamo un alimentatore 9V/1.67A per la ricarica rapida, un cavo USB/USB-C, un adattatore da microUSB a USB-C e un adattatore da USB a USB-C, in più delle ottime cuffie AKG.

COSTRUZIONE

Che dire, è bellissimo ed elegante anche se non ci sono molte novità rispetto al modello precedente. Ha un frame in metallo lucido molto sottile tra i due vetri curvi. Quello posteriore ha un trattamento oleofobico eccezionale, infatti trattiene pochissimo le impronte, e offre un buon grip anche se le dimensioni di questo smartphone sono davvero da “padellone” (157.7 x 73.8 x 8.5 mm per un peso di 189g). Una cosa è certa, tirandolo fuori dalla tasca, tutti rimarranno colpiti dalla bellezza di questo S9+ . Vediamolo nel dettaglio:

  • Lato destro: Abbiamo semplicemente il tasto Power;
  • Lato sinistro: è presente il bilanciere del volume e il tasto Bixby (non disponibile in lingua italiana) non personalizzabile;
  • Inferiormente: è collocata la porta USB Type-C, lo speaker e l’ingresso jack da 3.5mm;
  • Superiormente: Troviamo lo slot per le due Sim (o una Sim e una MicroSd) e il microfono per la riduzione dei rumori ambientali;
  • Frontalmente: Abbiamo un enorme display da 6.2″, di cui parleremo in seguito, la capsula auriciolare che funge anche da speaker (questo device ha un audio stereo), la sensoristica con il riconoscimento dell’iride, la fotocamera anteriore da 8 megapixel ƒ/1.7 e il led di notifica;
  • Posteriormente: Si trovano le Due Fotocamere, la principale da 12 megapixel con apertura variabile fra ƒ/1.5 e ƒ/2.4 e la secondaria da 12 megapixel per realizzare foto zoom 2x, il lettore biometrico posto intelligentemente sotto le due Camere (è veloce e preciso ma non come altri smartphone), il singolo led flash e il rilevatore dei battiti.

Un’altra caratteristica davvero importante di questo S9+ è la certificazione contro polvere e acqua, l’IP68.

DISPLAY

E’ assolutamente il punto di forza di questo S9+, troppo bello questo Infinity Display. Ha una diagonale enorme da 6.2″ in formato 18:9 con una risoluzione QHD+ in tecnologia ,ovviamente, Super Amoled. Si vede perfettamente in ogni condizione di luce, infatti raggiunge livelli di luminosità altissimi e il sensore lavora davvero bene, non c’è mai stato bisogno di modificarla manualmente. I colori brillanti e i contrasti elevatissimi sono le qualità di questo display che si candida ad essere il migliore sul mercato! Il tasto home è 3D Touch e il livello di pressione può essere modificato all’interno delle impostazioni. Questo è semplicemente un pannello mostruoso!!

PROCESSORE

Questo S9+ è dotato di un comparto hardware di altissimo livello che garantisce prestazioni assolutamente Top. Abbiamo, infatti, l’ultimo processore di casa Samsung l’Exynos 9810 octa core da 2,7 GHz con GPU Mali-G72MP18 con ben 6 gb di Ram e 64 gb di memoria interna espandibile rinunciando alla possibilità di avere due Sim. Che dirvi esperienza d’uso grazie a questo SOC assolutamente ad altissimi livelli, mai un problema mai un lag sempre fluido e se siete appassionati di Gaming potrete sfruttare a pieno tutta la potenza che avrete a disposizione avendo un’esperienza di gioco straordinaria. Ecco i risultati di ANTUTU BENCHMARK:

FOTOCAMERA

Altro punto di forza di questo S9+, la Fotocamera o meglio la Doppia Fotocamera! Il sensore principale è da 12 megapixel con apertura variabile, fra ƒ/1.5 e ƒ/2.4.  Avendo un’apertura maggiore che è completamente automatica, gestita dal sistema in base alla luce disponibile, la Fotocamera principale riesce a catturare più luce restituendo dei risultati assolutamente positivi soprattutto negli scatti con scarsa luminosità o totalmente al buio (in questi casi abbiamo l’apertura ƒ/1.5), ma per scorgere questi dettagli bisogna analizzare la foto preferibilmente su un PC. Gli scatti finali sono assolutamente da Top di Gamma, dettagliati in tutte le condizioni di luce e con pochissimo rumore digitale, davvero soddisfatto, forse il miglior comparto fotografico mai avuto a disposizione su uno smartphone. I video posso essere girati al massimo in 4k a 60 fps, dove non abbiamo alcuna stabilizzazione ottica, infatti vi consiglio di girare i video in FULLHD a 60 fps dove il risultato finale è decisamente fantastico. La novità introdotta da Samsung in questo 2018 sono i video in Slow Motion a 960 fps in HD, davvero fantastici e subito pronti da pubblicare sui vari social network. La seconda Fotocamera ha un sensore da 12 megapixel per realizzare foto zoom 2x, che è molto utile per inquadrare soggetti lontani senza perdere in qualità. Anteriormente abbiamo un sensore da 8 megapixel ƒ/1.7, con la quale si possono scattere ottimi selfie ed è possibile utilizzare le AR Emoji, che vi permettono di creare emoticon animate con la vostra caricatura. 

Questo slideshow richiede JavaScript.

AUDIO

L’audio in uscita dall’altoparlante è stereo, in parte emesso dallo speaker principale e in parte dalla capsula auricolare, di grande qualità e potenza sonora. Tutto il comparto è gestito da Dolby Atmos che crea uno spettacolare effetto surround.

SOFTWARE E CONNETTIVITA

Questo Smartphone viene commercializzato con l’ultima release di Android, la 8.0, e con la Samsung Experience 9.0. Si tratta di un software ricchissimo, curato e con diverse personalizzazioni inserite dal produttore come i temi, la modalità ad una mano, il bordo edge con le notifiche che appaiono a popup in alto, l’area personale per proteggere i propri file, la modalità gaming e la possibilità di sdoppiare alcune app. Quello che avrete a disposizione è un software aggiornato e completo, ma non sarà tra i più reattivi, ovviamente non si può confrontare con altri software android “puri”, ma non sarà mai lento o impacciato. Altra novità di questo S9+ è l’implementazione Samsung Pay, per poter pagare con lo smartphone in totale sicurezza. Purtroppo non ho avuto modo di provarlo, mi dispiace davvero. Sempre ottima la connettività: Wi-Fi ac dual band, Bluetooth 5.0 con supporto a due dispositivi in contemporanea, supporto a MirrorLink, uscita USB-C con supporto al video e LTE fino a 1200 Mbps, non manca l’NFC e il supporto ai satelliti GLONASS/Galileo.

AUTONOMIA

Samsung Galaxy S9+ è dotato di una batteria da 3500 mAh. La mia esperienza con questa batteria non è delle migliori, infatti sono riuscito a fare solo 2h e 29m di schermo attivo. Molto poco visto l’amperaggio della batteria. Ripensando alla giornata che ho passato insieme a questo S9+, sono arrivato alla conclusione che utilizzando questo smartphone sotto la luce diretta del sole con il display al massimo della luminosità e con due Sim al suo interno (in una zona dove il segnale radio è molto debole, quindi lo smartphone è sempre alla ricerca della cella radio migliore) l’autonomia va a calare con molta rapidità anche utilizzando il risparmio energetico, presente nelle impostazioni della batteria. Purtroppo non avendo più lo smartphone, non ho potuto utilizzarlo in altre condizioni e quindi non posso portarvi una conclusione personale sull’autonomia di questo S9+.

Al di là del problema batteria, questo S9+ mi ha colpito in tutto, per la sua bellezza, per la sua costruzione eccezionale, per le sue funzioni, per il suo comparto hardware e fotografico di altissimo livello e, non per ultimo, per il suo Display, il più bello sul mercato. Davvero contento di averlo provato e spero di provare l’S9 “normale” per potervi portare un confronto fra i due. La scelta di un Top di Gamma, è una scelta difficile ma sono sicuro che scegliendo questo device rimarrete soddisfatti!

Pro
  • Esteticamente bellissimo
  • Comparto Hardware top
  • Fotocamera da vero top di gamma
  • Software completo
  • Il miglior Display sul mercato
Contro
  • Autonomia un pò sotto tono
  • Non velocissimo
  • Scalda un pò
9.2
Super
Display - 10
Hardware - 10
Software - 9.5
Fotocamera - 9.5
Autonomia - 7

Dì la tua!

16 0