Huawei P Smart Z, la recensione: il pop-up cam low cost

Ed ecco l’ennesimo medio di  gamma Huawei, ma a questo giro con una novità rispetto ai precedenti, la POP UP camera che farà assolutamente, come nel mio caso, effetto WOW sugli amici.

CONFEZIONE E CONTENUTO

La confezione è la solita di tutti gli Honor-Huawei. In dotazione troviamo, oltre al manuale di istruzioni e alla graffetta per estrarre il carrellino che può contenere o 2 SIM o 1 SIM più l’espansione di memoria, il cavo USB C e l’alimentatore da 10 watt che impiega 2 ore a ricaricare la batteria oltre alle solite cuffie di media fattura. Nella mia confezione demo era presente anche la cover in silicone anche se sul sito non ne è specificata la presenza.

SCHEDA TECNICA

  • DIMENSIONI E PESO:  163,5 x 77,3 x 8,8 mm | 197 g
  • SISTEMA OPERATIVO: EMUI 9.0.1 basata su Android 9.0 Pie
  • STORAGE: 64 GB espandibili sacrificando la seconda SIM
  • DISPLAY: 6,6 pollici (1080 x 2340 pixel) IPS
  • FOTOCAMERE:  POSTERIORI: 16 + 2 mpx   ANTERIORE: 16 mpx
  • BATTERIA: 4000 mAh | no ricarica wireless

MATERIALI, DESIGN E TOUCH AND FEEL

Design bello, peccato per la back cover in plastica che trattiene un pò le ditate, ma che d’altro canto è veramente bella da vedere.

Sul lato inferiore troviamo la USB type C (2.0), l’altoparlante (mono), il primo microfono e il jack delle cuffie, mentre su quello destro troviamo il pulsante di accensione e spegnimento, peccato non sia zigrinato, e il bilanciere del volume.

Sul lato superiore sono presenti il carrellino contenente 2 SIM o 1 SIM più l’espansione di memoria, il secondo microfono oltre alla POP UP camera, mentre il lato sinistro è completamente pulito.

Sul retro troviamo le 2 camere da 16 + 2 mpx, belle perché non sporgono, e il sensore di impronte digitali, molto reattivo nel sbloccare il telefono.

Sul fronte del device trova posto il grande display da 6,6 pollici circondato da delle cornici molto sottili e quasi uguali su tutti i lati, a parte quella inferiore che è leggermente più spessa.                                          

SOFTWARE

La solita EMUI ma qua in versione un pò più indietro, la 9.0.1 basata su Android 9.0 Pie.

Una critica che muovo è ai tanti lag grafici durante l’utilizzo stress e intenso. Durante questo periodo di test ho avuto addirittura 3 riavii e un sacco di blocchi, cose che non mi sono mai capitate con il mio P20 LIte. il Bluetooth è solamente 4.2 ma durante questi giorni di utilizzo con le AirPods non mi ha causato particolari problemi.

PROCESSORE

Secondo me questo Kirin 710 non è proprio riuscitissimo dato che fa rallentare il telefono durante l’uso intenso e lo fa anche scaldare leggermente, cosa che fortunatamente non influisce sulla batteria che è veramente performante e prestante.

BATTERIA

Questo PSmart Z è il telefono con la batteria più performante tra tutti quello che ho provato; autonomia veramente pazzesca! Durante questo periodo non sono mai arrivato a casa con il telefono scarico ma sempre intorno al 20/25 % di batteria residua.

Qui di seguito vi mostro degli screenshot  di  una giornata in cui ho fatto ben 6 ore e 40 di display con 3 ore abbondanti di gaming oltre a social, chiamate e fotografie.

REPARTO TELEFONICO

Audio e ricezione ok ma il sensore di prossimità mi ha causato un sacco di problemi che sono secondo me dati dal suo posizionamento. Non c’è il led di notifica e neanche l’Always on display dato che si tratta di un display IPS.

CONCLUSIONE

P Smart Z è uno smartphone in grado di assicurare una buona esperienza utente a 360 gradi. A mio parere, l’unico neo è il peso che in fondo fa parte dei compromessi da accettare.

Se lo si acquista, non ci sono grandi rinunce da fare. Il prezzo di vendita di 279,90 è assolutamente coerente con quanto offerto: fotocamera pop-up, ampissimo display, autonomia straordinaria e buone prestazioni. Senza sottovalutare che il meccanismo a scomparsa comporta dei costi maggiori rispetto all’implementazione tradizionale di una fotocamera frontale.

Pro
  • Batteria interminabile
  • Fotocamera pop-up
Contro
  • Poca visibilità sotto la luce
  • Poca ergonomia
7.6
Discreto
Design - 8
Display - 7
Batteria - 9
Fotocamera - 7
Qualita/prezzo - 7

Dì la tua!

2 0