SEGUI LE NOSTRE OFFERTE SUL CANALE TELEGRAM 🥰

Sony Bravia Theatre 2024, la presentazione: il sistema audio domestico cinematrografico

Sony, che vanta competenze uniche e trasversali in ambito cinematografico, ha sviluppato e presentato dei nuovi prodotti home audio Bravia Theatre per il 2024, una gamma che tiene conto delle differenze di ambiente tra le sale cinematografiche e ​un normale soggiorno, per rendere l’audio domestico egualmente immersivo.

Sony BRAVIA Theatre U – Dolby Atmos® neckband speaker, Bluetooth®,...
  • Prova l'audio surround...
  • I nostri X-Balanced Speaker...
  • Progettato per essere...
  • Goditi una connessione...

Ultimo aggiornamento 2024-05-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Presentazione

L’acustica dei cinema è progettata con estrema precisione e i segnali emessi dai numerosi speaker installati sul soffitto e alle pareti creano un campo sonoro localizzato, che fa sentire il pubblico al centro dell’azione. BRAVIA Theatre è in grado di ricreare questa stessa esperienza in una stanza.

Dopo decenni trascorsi al servizio del settore cinematografico non solo come fornitore di attrezzature professionali, ma anche come produttore e distributore di lungometraggi, Sony ha maturato un know-how unico che, unito alla comprovata esperienza nel campo dell’elettronica consumer, ha permesso di creare prodotti pionieristici come i televisori BRAVIA e i dispositivi home audio BRAVIA Theatre”, ha dichiarato Yoshihiro Ono, Head of Home Entertainment Business Unit di Sony Corporation. “Siamo entusiasti di presentare le nuove gamme di TV BRAVIA e di prodotti home audio BRAVIA Theatre: grazie alle loro esclusive funzioni, guardare i film a casa non sarà mai più come prima”, ha aggiunto Yoshihiro Ono. ​

360 Spatial Sound Mapping

La tecnologia 360 Spatial Sound Mapping proprietaria di Sony genera molteplici diffusori virtuali in punti dove non ci sono speaker fisici, ad esempio in alto o ai lati.

Questo sistema crea un campo sonoro ampio e calibrato all’interno della stanza: l’audio avvolge a trecentosessanta gradi da qualsiasi direzione, proprio come al cinema, ma senza l’inconveniente di dover montare speaker sul soffitto o alle pareti.

Se in precedenza servivano sia una soundbar sia i diffusori posteriori per generare speaker virtuali, con le nuove BRAVIA Theatre Bar 9 e BRAVIA Theatre Bar 8 basta una sola soundbar per sfruttare 360 Spatial Sound Mapping. ​

​Il sistema Home Theatre BRAVIA Theatre Quad, inoltre, estende la portata dell’audio surround con 4 speaker dalle dimensioni compatte.

Sound Field Optimization

I prodotti BRAVIA Theatre sono compatibili con la funzione Sound Field Optimization, che regola e sintonizza ogni speaker singolarmente in base alla configurazione dell’ambiente circostante, per collocare l’impianto nella posizione ideale e ottenere, così, una qualità audio cinematografica comodamente a casa.

Acoustic Centre Sync

Prendendo spunto dalla configurazione dei cinema, Acoustic Centre Sync integra le soundbar e altri dispositivi audio con il televisore, per fare in modo che i suoni corrispondano esattamente alle azioni sullo schermo.

Nelle grandi sale cinematografiche, gli speaker sono posizionati dietro lo schermo che, essendo microforato, permette il passaggio delle onde sonore in direzione degli spettatori. Suoni e dialoghi vanno così a sovrapporsi alle immagini proiettate, nella posizione corretta.

Quando si combinano i TV BRAVIA ai prodotti BRAVIA Theatre, la funzione Acoustic Centre Sync applica lo stesso principio: fonde l’audio degli altoparlanti del televisore a quello della soundbar per emetterne uno solo che sembra provenire dallo schermo.

Voice Zoom 3

Abbinando i prodotti home audio BRAVIA Theatre ai TV BRAVIA compatibili, la nuova tecnologia Voice Zoom 3 riconosce le voci umane attraverso un algoritmo basato sull’AI e ne alza o abbassa il volume per far sentire chiaramente tutte le battute dei dialoghi.

Le impostazioni di Voice Zoom 3 e dei prodotti BRAVIA Theatre collegati al TV si possono gestire comodamente dalla nuova app BRAVIA Connect (in precedenza Home Entertainment Connect), senza necessità di mostrare la barra del menu6 durante la visione dei film.

Speaker opzionali

Con l’aggiunta di un subwoofer o di speaker posteriori wireless, i bassi diventano ancora più profondi e penetranti e l’audio surround ottimale.

I subwoofer SA-SW5 o SA-SW3 sono dotati di un potente driver da 180 mm con radiatore passivo da 300 W e si possono installare ovunque, grazie alla connessione wireless.

Altrettanto versatile è la coppia di speaker posteriori SA-RS5 che, oltre a un diffusore rivolto verso l’alto, integra anche una batteria, che li rende molto più flessibili nell’installazione, senza la necessità di avere una presa elettrica nelle immediate vicinanze. Inoltre, gli speaker posteriori, in abbinata alle Soundbar, possono contare su 360 Spatial Sound Mapping per una resa audio più nitida e avvolgente.

BRAVIA Theatre U

Il nuovo speaker indossabile di Sony emette suoni immersivi che, dal collo, si propagano verso le orecchie, personalizzando l’esperienza d’ascolto.

Perfetto anche per l’uso all’aperto, consente di seguire i film ad alto volume senza doversi preoccupare dell’ambiente circostante e, abbinato ai televisori Sony BRAVIA compatibili con 360 Spatial Sound, sprigiona un’avvolgente audio Dolby Atmos.

Per collegare due speaker BRAVIA Theatre U allo stesso TV o ad altri dispositivi è sufficiente utilizzare la funzione Speaker Add; ogni spettatore potrà così regolare il volume come preferisce. Il risultato sarà sempre un audio surround cristallino e tridimensionale.

Sony BRAVIA Theatre U – Dolby Atmos® neckband speaker, Bluetooth®,...
  • Prova l'audio surround...
  • I nostri X-Balanced Speaker...
  • Progettato per essere...
  • Goditi una connessione...

Ultimo aggiornamento 2024-05-29 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API