SEGUI LE NOSTRE OFFERTE SUL CANALE TELEGRAM 🥰

Fujifilm Fujinon Duvo 24-300mm, la presentazione: l’obiettivo zoom per il broadcast

Un obiettivo portatile si unisce alla serie Duvo, che produce un look cinematografico con uno splendido bokeh unito alla facilità di utilizzo delle ottiche broadcast

Fujifilm presenta Fujinon Duvo24-300mm, il primo obiettivo zoom broadcast di tipo portatile della gamma Duvo, il “Duvo Portable, è un obiettivo zoom broadcast ed è il secondo modello della serie Duvo che produce il tanto desiderato aspetto cinematografico con bellissimo bokeh unito all’operatività e facilità di utilizzo tipica delle ottiche broadcast.

Fujinon Duvo24-300mm è un obiettivo portatile “Dual Format” che supporta due differenti formati di sensori d’immagine di grandi dimensioni. Produce così espressioni visive cinematografiche caratterizzate da una profondità di campo ridotta e da uno splendido bokeh.

La nuova aggiunta di un obiettivo portatile compatto e leggero alla linea Duvo permetterà un’elevata mobilità nelle coperture live di eventi sportivi, concerti musicali, documentari e cinematografia naturalistica.

Offerta

Ultimo aggiornamento 2024-04-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Presentazione

L'obiettivo Fujifilm Fujinon Duvo24-300mm,
L’obiettivo Fujifilm Fujinon Duvo24-300mm,

Oggi, nel settore broadcast, vengono sempre più utilizzate camere dotate di sensori d’immagine di grandi dimensioni, per soddisfare le crescenti esigenze di espressioni cinematografiche coinvolgenti che comportino l’uso di profondità di campo ridotta, bokeh e un’elevata gamma dinamica. Attualmente, per queste applicazioni, vengono comunemente utilizzati obiettivi cinematografici, tuttavia questi sono ottimizzati per le riprese di produzioni con sceneggiatura e quindi hanno un rapporto di ingrandimento zoom inferiore rispetto a quello degli obiettivi broadcast. Spesso richiedono anche uno tecnico focus puller per le operazioni di messa a fuoco, cosa rara nel settore broadcast.

Fujinon Duvo24-300mm offre uno zoom 12,5x che copre la gamma focale di 24-300mm, la più utilizzata sui set, con un dimensionamento compatto e leggero, con 270,5mm di lunghezza e 2,95kg di peso. Questo design garantisce un’elevata mobilità in tutti i tipi di produzioni live, inclusi eventi sportivi e concerti musicali. Inoltre, l’obiettivo può essere utilizzato come un’ottica broadcast utilizzando gli accessori di zoom e focus demand ed una varietà di altri accessori.

Poiché si tratta di un obiettivo di tipo portatile, questa ottica può essere utilizzata non solo per il funzionamento a spalla, ma anche utilizzando una steadicam*4 o riprese dall’alto utilizzando un crane.

Fujifilm prevede di presentare “FUJINON Duvo24-300mm” e il terzo Duvo, “Duvo Wide”, un obiettivo zoom grandangolare che copre la gamma di lunghezze focali di 14-100mm, all’IBC2023, fiera internazionale delle apparecchiature broadcast che si terrà ad Amsterdam, Paesi Bassi, dal 15 al 18 settembre 2023.

Fujifilm sfrutterà la sua tecnologia ottica avanzata, coltivata nel corso di molti decenni, per sviluppare e fornire obiettivi broadcast, ottiche cinematografiche ed accessori ad alte prestazioni, rispondendo alle esigenze in continua evoluzione dei professionisti del video in prima linea.

Caratteristiche principali

Lo zoom 12,5x copre una gamma delle lunghezze focali 24-300mm che sono quelle più frequentemente impiegate sui set. Grazie alla tecnologia ottica che Fujifilm ha coltivato nel corso di molti decenni, si presenta con un design compatto e leggero con 270,5mm di lunghezza e 2,95kg di peso. Questo garantisce un’elevata mobilità in tutti i tipi di copertura live, inclusi eventi sportivi e concerti musicali.

L’impiego di un expander integrato*5 permette di moltiplicare la lunghezza focale di 1,5 volte, arrivando a 36-450mm, con un campo visivo che permette di catturare anche soggetti molto lontani.

Supporto sensori

L’obiettivo funziona nativamente con i sensori Super 35mm e supporta anche i sensori equivalenti al full frame*6 attivando l’expander integrato che espandere il cerchio d’immagine di 1,5 volte.

Se montato su una camera dotata di un sensore equivalente al full frame, l’obiettivo offre le massime prestazioni ottiche mantenendo lo stesso angolo di campo di quando utilizzato su una camera con sensore Super 35mm.

Con l’impiego di elementi asferici di grande diametro e lenti Super-ED, lucidate con elevata precisione, vengono controllate accuratamente varie forme di aberrazione per ottenere prestazioni ottiche eccellenti. Effetto ghosting, flare e l’aberrazione cromatica vengono controllati efficacemente per offrire riprese cinematografiche dall’aspetto naturale.

L’obiettivo ha un’apertura massima di T2.9 all’estremità grandangolare, nonostante sia un obiettivo ad alto ingrandimento che supporta sensori di grandi dimensioni. Ciò consente di effettuare riprese in condizioni di scarsa illuminazione, come concerti al chiuso ed eventi sportivi serali.

Le aree sfocate cadono naturalmente fuori fuoco dal piano focale verso lo sfondo. Ciò produce l’aspetto cinematografico molto ricercato con texture e bokeh meravigliosi. Inoltre, consente al narratore di attirare in modo naturale l’attenzione dello spettatore sul soggetto a fuoco.

Accessori

Dotato della stessa unità di azionamento degli obiettivi zoom broadcast di tipo portatile, può essere utilizzato allo stesso modo tramite le unità di zoom e focus demand.

Supporta inoltre operazioni multi-camera, riprese con più fotocamere contemporaneamente, per una produzione efficiente.

L’obiettivo può essere collegato a un controller wireless di terze parti, una configurazione comunemente utilizzata per la produzione commerciale di film e TV, per controllare a distanza messa a fuoco, apertura e zoom. Ciò supporta anche la messa a fuoco da parte di un operatore dedicato, che è una configurazione tradizionale nell’industria cinematografica.

L’anello di messa a fuoco dell’obiettivo ha un ingranaggio con passo*7 di 0,8M, che consente l’utilizzo di tutti gli accessori standard di terze parti per la produzione cinematografica, ad es. Follow Focus e motore esterno.

Funzioni

Presenta la funzione di “Breathing Compensation Technology (BCT)” che corregge automaticamente la respirazione (fluttuazioni nell’angolo di visione) per produrre filmati naturali mantenendo il soggetto ripreso nel campo visivo stabilito durante i cambiamenti di messa a fuoco.

Dispone della funzione “Remote Back Focus (RBF)” che consente il controllo della distanza focale di flangia direttamente dal pannello di controllo della camera o del sistema robotico che supporta la funzione RBF. Questo consente una regolazione più precisa con gli ampi monitor ad alta risoluzione e l’illuminazione controllata tipica delle sale di controllo in studio o nell’OB Van rispetto a quelli integrati sulle camere.

È compatibile con il sistema “ZEISS eXtended Data”, sviluppato da ZEISS, e basato sullo standard aperto /i® Technology*9. Consente la registrazione dei metadati dell’obiettivo (messa a fuoco, zoom e posizione del diaframma), nonché le correzioni della distorsione e dell’ombreggiatura.

Offerta

Ultimo aggiornamento 2024-04-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API