OnePlus 5 VS Honor 9: il nostro confronto tra smartphone

Aspettavamo di fare questo articolo da tanto tempo e finalmente ne abbiamo la possibilità grazie ad HonorBuy.it che ci ha dato la possibilità di recensire l’OnePlus 5.

Molti di voi si chiederanno: che senso ha confrontare due smartphone che hanno circa 100 euro di differenza nel costo?

Noi vi rispondiamo che sono entrambi ottimi smartphone e la differenza di prezzo in dei piccoli dettagli, per questo la sfida OnePlus 5 contro Honor 9 è una delle più interessanti del 2017.

Display

Honor 9 si presenta con uno schermo con una diagonale di 5.15 pollici mentre le dimensioni di quello di OnePlus 5 sono maggiori, precisamente 5.5 pollici.

Entrambi hanno una risoluzione Full HD (1080 x 1920 pixel) ma cambia la densità di pixel, leggermente superiore quella di Honor 9 che ha un display IPS da 428 ppi contro un AMOLED da 401 ppi di OnePlus.

Impostando la luminosità al minimo su entrambi i dispositivi si nota che Honor 9 raggiunge un’oscurità maggiore rispetto al rivale.

Su entrambi gli smartphone si può attivare la modalità per la lettura (proteggi occhi su Honor) per evitare di sforzare la vista soprattutto durante l’utilizzo prima di andare a dormire.

Design, ergonomia e hardware

Elegante ed ergonomico l’Honor 9 è realizzato in metallo e vetro (3D sulla scocca, 2.5D sul pannello frontale), sottile e con la scocca opaca l’OnePlus 5.

Sono due design totalmente differenti l’uno dall’altro, entrambi gli smartphone sono comodi da tenere in mano e a mio parere sono entrambi molto belli esteticamente.

Forse l’Honor 9 è più adatto a coloro che non vogliono avere troppo ingombro in tasca grazie alle dimensioni ridotte ma sinceramente anche l’OnePlus grazie al fatto che è molto sottile non dà alcun fastidio durante il trasporto.

Entrambi sono dual SIM ma solamente Honor 9 è espandibile tramite micro SD fino a 128 GB e in più ha il sensore ad infrarossi per TV, Decoder multimediali, condizionatori ecc.

Per quanto riguarda la ricezione entrambi sono di primissimo livello ma Honor 9 mi ha stupito maggiormente in quanto in caso di perdita del segnale, riesce ad agganciarsi immediatamente alla cella per recuperarlo in tempi molto rapidi; capsula auricolare promossa a pieni voti per entrambi.

Nessuno dei due ha la certificazione IP68, peccato… poteva essere un gran punto a favore per entrambi.

Lettore d’impronte

Aggiungo questo paragrafo per elogiare il lettore di impronte di entrambi gli smartphone, fulmineo. Gran bel lavoro per entrambe le case produttrici riguardo a questo particolare che nella vita quotidiana cambia parecchio per chi utilizza molto il proprio smartphone e ha spesso la necessità di sbloccarlo.

Batteria

L’autonomia di entrambi gli smartphone è veramente ottima, ho utilizzato per qualche mese Honor 9 come smartphone principale e la durata della sua batteria da 3200 mAh mi ha sempre soddisfatto; sono sempre arrivato a fine giornata senza alcun problema, anzi qualche volta anche con il 30% rimanente. Questo ovviamente dipende dall’uso che ne fate.

Cambia poco anche per quanto riguarda la batteria leggermente più grande di OnePlus 5 (3300 mAh), si arriva a fine giornata senza problemi e attivando la modalità di risparmio energetico non si perde nessuna notifica rispetto ad EMUI.

La ricarica Dash Charge (5V/4A) di OnePlus è pressoché imbattibile, in circa 50 minuti si ottiene il 100% di carica; più lenta quella Quick Charge di Huawei (9V/2A), servono circa 2 ore per ottenere una carica completa del device.

Software

Due esperienze molto diverse quelle di EMUI di Honor 9 basata su Android 7.0 rispetto a Oxygen di OnePlus 5 con Android 7.1.1.

La prima molto personalizzabile e con la possibilità di scaricare e scegliere tra una grande varietà di temi, la seconda molto più pura e vicina ad Android Stock.

Personalmente preferisco quella di OnePlus 5 sia per quanto riguarda la grafica e l’essenzialità delle componenti che per quanto riguarda la fluidità generale del sistema operativo e l’apertura delle app, meno fronzoli e più reattività.

Prestazioni

Indipendentemente dai risultati dei benchmark, OnePlus 5 durante il nostro test di velocità nell’apertura delle applicazioni si è dimostrato più rapido di Honor 9.

Durante l’uso quotidiano entrambi gli smartphone grazie ai loro processori  Kirin 960 octa-core per Honor 9 e Qualcomm Snapdragon 835 CPU si comportano in modo egregio senza alcuna incertezza (forse qualcuna su Honor 9) e si rivelano molto veloci in qualunque operazione. Ricordiamo che Honor 9 è disponibile in due versioni da 4 GB o 6 GB di RAM mentre OnePlus è in commercio nella versione base da 6 GB e in quella da 8 GB.

Fotocamera

Due comparti fotografici degni di nota quelli di Honor 9 e OnePlus 5.

Honor 9 si presenta con un sensore in bianco e nero da 20MP ed uno a colori di 12MP con apertura di f/2.2 e la fotocamera di OnePlus 5 con apertura più ampia f/1.7 e 16MP.

In condizione di luce buona entrambi gli smartphone anche grazie alla loro possibilità di attivare l’effetto bokeh realizzato dal software scattano foto di assoluto livello; l’Honor 9 per quanto riguarda la messa a fuoco è aiutato dall’autofocus laser che gli assicura foto sempre a fuoco anche di notte. 

Le cose cambiano drasticamente quando la luce è poca, la differenza di apertura di diaframma fa sì che le foto di OnePlus 5 risultino nettamente migliori low-light; l’HDR impostabile automaticamente fa un’egregio lavoro nella resa del contrasto.

Anche per quanto riguarda i selfie preferisco nettamente la fotocamera che propone OnePlus; c’è da dire con luce buona l’effetto bokeh di Honor 9 attivabile anche per la fotocamera frontale produce un buon risultato con però qualche leggera imprecisione software.

Conclusione: chi “vince”?

Lo abbiamo detto all’inizio, il prezzo dei due smartphone è diverso, OnePlus costa circa 100 euro in più rispetto a Honor 9 e per le prestazioni che offre vale la pena acquistarlo se rientra nel nostro budget. Honor 9 rimane comunque un grande smartphone acquistabile ad un costo minore e che comunque non ci delude, anzi.

Potete acquistare OnePlus 5 su HonorBuy.it

  • Magazzino in Italia, spedizioni direttamente dall’Italia

 Il negozio online Honorbuy.it è dedicato esclusivamente ai clienti che risiedono in Italia, le spedizioni vengono effettuate unicamente dal nostro magazzino in Italia.

  • Garanzia e Assistenza di 24 mesi in Italia

Garanzia e assistenza di 24 mesi in Italia, i dispositivi vengono riparati o sostituiti in tempi brevi direttamente dall’Italia.

  • Spedizioni veloci e sicure

 Le spedizioni vengono effettuate entro 48 ore dalla verifica del pagamento da parte di PayPal

La durata delle spedizioni con GLS è di 24/48 ore, anche se nelle Isole e in altre aree remote potrebbero volerci fino a 72 ore per recapitare la consegna.

  • Pacchi ben imballati

 Per evitare danni ai dispositivi i pacchi vengono imballati con cura (scatole di cartone, film a bolle d’aria, nastro adesivo).

  • Tracking della spedizione

Al momento della spedizione al cliente viene inviato via mail codice di tracciatura (tracking number) relativo all’ordine effettuato. Con tale codice il cliente è in grado di tracciare il pacco durante la spedizione effettuata da GLS.

Davide Donada Scritto da:

Sono un grande appassionato di informatica, fotografia e grafica digitale.
Mi piace testare i nuovi prodotti tecnologici usciti sul mercato.