La batteria: il cuore pulsante del vostro smartphone

Avete acquistato uno smartphone da meno di un anno è già vedete che la batteria dura di meno, o da segni di cedimento? Molto probabilmente non conoscete alcuni trucchetti che vi permetteranno di aumentare la vita della vostra batteria. Ecco quindi 6 consigli utili su come rendere la batteria dello smartphone più longeva possibile:

  1. SFATIAMO IL MITO DELLE 12 ORE: le nuove batterie non necessitano più di essere messe in carica per tutte quelle famose 12 ore, anzi è necessario che al momento dell’acquisto del nuovo smartphone la batteria residua (indicativamente la si trova tra il 50% e il 60% della carica) venga scaricata completamente e poi ricaricata normalmente.
  2. PIÙ SUONERIA, MENO VIBRAZIONE: molte persone decidono di affidarsi alla vibrazione per paura di disturbare, ma in realtà stanno solo facendo del male alla propria batteria. Con questa modalità infatti, la batteria dello smartphone tende a consumare maggiormente la carica.
  3. RANGE DI RICARICA: un’altro sistema per allungare la vita della vostra batteria è sicuramente quello di mantenere un range di ricarica. Dobbiamo avere l’accortezza di non aspettare che il telefono si scarichi del tutto, ma cercare di non farlo mai andare sotto al 20/25 % della carica e non caricarlo mai oltre il 75/80 %.
  4. PROLUNGATA ESPOSIZIONE AL CALORE: le batterie di ultima generazione soffrono il calore. Capita spesso di dimenticare il cellulare in macchina ma, la maggior parte delle persone non vi da importanza e collega subito l’apparecchio alla ricarica. Aspettate che si raffreddi, la temperatura ideale per una ricarica ottimale oscilla tra i 25 e i 30 °C.
  5. RICARICA RAPIDA: questo metodo di ricarica da molte soddisfazioni, soprattutto alle persone che fanno un uso intensivo di smartphone. Queste però non sanno che più veloce è la ricarica e più la batteria si riscalda e, come abbiamo detto al punto 4, il calore è il nemico principale della vostra batteria. Alcune marche di smartphone offrono la possibilità di utilizzare l’opzione ricarica lenta.
  6. ATTACCA E STACCA: scommetto che tutti almeno una volta nella vita, avete ricevuto una chiamata mentre il vostro telefono era in carica e lo avete usato staccandolo momentaneamente per comodità. Quando il telefono è in carica non continuate a fare stacca e attacca, perché non date modo alla batteria di ricaricarsi in maniera continua e i cicli di ricarica aumentano in maniera esponenziale.

Ecco a voi 6 consigli utili su come far durare di più l batteria dei vostri smartphone. Ricordo che ovviamente dopo 1/2 anni se la batteria da segni di usura, quindi non tiene più la carica, si dovrà per forza optare per la sostituzione della stessa. Valutate bene il costo della sostituzione o se invece vi convenga addirittura cambiare lo smartphone. Per il momento è tutto, ci risentiamo alla prossima guida.

Scritto da
Sono un ventiquattrenne malato di tecnologia. Mi piace testare i nuovi prodotti e dire la mia. Al momento ho come fedele amico un Samsung Galaxy S8+, anche se ormai risente un po della sua vecchiaia ma, nonostante tutto si difende ancora bene.

Dì la tua!

3 0