Suzuki al Festival di Sanremo: Be Hybrid

Il Festival di Sanremo ha scelto Suzuki come Auto Ufficiale della 70a edizione. Per l’occasione, l’azienda giapponese metterà in esposizione la gamma Hybrid, presentata con VITARA HYBRID e S-CROSS HYBRID

Suzuki punta molto sul suo nuovo sistema, a tal punto da lanciare gli hashtag #BeHybrid e #DriveSuzuki e di usare il motto per la sua campagna “Suzuki è Hybrid. Be Hybrid. Drive Suzuki”. La Suzuki Vitara Hybrid 1.4 TOP 4WD AllGrip sarà inoltre al centro dell’attenzione, poiché esposta al Forte di Santa Tecla dove si terrà la mostra “Sanremo 70”, mentre un secondo modello verrà esposto presso il Palafiori di Sanremo, affiancata dalla Suzuki V-STROM 1050XT.  Questa moto ha ripreso lo stile delle iconiche DR-Z e DR-BIG, unendo così la tradizione storica con l’evoluzione, dandole un aspetto aggressivo e audace.

La combinazione tra motore termico ed elettrico rendono sistema Suzuki HYBRID la soluzione migliore per erogazione e silenziosità. Il primo gestisce ogni fase della guida mentre il secondo supporta il pilota intervenendo sull’accelerazione, aumentando così la coppia disponibile ai bassi regimi. Le batterie agli ioni di litio che alimentano il motore elettrico, oltre ad essere molto efficienti ricaricandosi automaticamente in fase di decelerazione, sono leggere e compatte, non togliendo così spazio ai passeggeri né ai bagagli.

La tecnologia Suzuki HYBRID e disponibile inoltre sui modelli IGNIS e SWIFT con motore 1.2 Dualjet da 90 cv e su VITARA e S-CROSS con motore 1.4 Boosterjet da 129cv. Tutti i modelli inoltre saranno visibili al pubblico nel weekend, quindi sabato 8 e domenica 9 febbraio.

Per avere più informazioni sui nuovi modelli in uscita o per rimanere aggiornati sulle ultime novità, consultate la sezione Automotive sul nostro sito Web oppure seguiteci sui social Instagram e Facebook.

Condividi l'articolo:
Scritto da
Studente universitario di Ingegneria Informatica, appassionato di tecnologia e modding.   - Un bug non è mai solo un errore. Rappresenta qualcosa di più. Un errore nel modo di pensare -

L'articolo è stato interessante?

0 0