OnePlus 5: la nostra recensione dell’Android senza compromessi

Abbiamo passato due settimane assieme ad OnePlus 5 utilizzandolo come smartphone principale ed è arrivato il momento di dire cosa pensiamo di questo smartphone che si presenta con specifiche da assoluto top di gamma. È uscito sul mercato il 27 giugno di quest’anno.

Confezione

La confezione si presenza semplice esternamente con il “5” lucido che rappresenta il numero del modello di smartphone, mentre internamente c’è una bella foto scattata con il device.

All’interno troviamo Cavo Dash Type-C, Caricatore Dasheiettore SIM oltre ai soliti manuali di avvio rapido e garanzia.

Specifiche tecniche

  • Dimensioni: 154.2 x 74.1 x 7.25 mm
  • Peso: 153g
  • Display: AMOLED 5,5 pollici Full HD – 401 ppi
  • Fotocamere: frontale da 16 MP f/1.7, posteriore da 20 MP f/2.6
  • Videocamera: video fino a risoluzione 4K a 30 fps stabilizzati
  • Sistema operativo: OxygenOS basato su Android™ Nougat
  • CPU: Qualcomm® Snapdragon™835 (Octa-core, 10 nm, fino a 2,45 GHz)
  • GPU: Adreno 540
  • RAM: 6/8GB LPDDR4X
  • Spazio di archiviazione: due versioni 64 o 128GB UFS 2.1 2-LANE
  • Batteria: 3300 mAh con ricarica Dash Charge (5V 4A)
  • Sensori: impronta digitale, sensore Hall, accelerometro, giroscopio, prossimità, luce ambiente, bussola elettronica, Sensor Hub
  • Tasti: hardware capacitivi e supporto navigazione a schermo, Alert Slider

Schermo 

Display di altissima qualità quello di OnePlus 5, un full HD da 5,5 pollici di tipo AMOLED.

Tutta la gamma di colori è riprodotta in modo fedele, i neri sono prodondi e i bianchi assieme agli altri toni hanno un ottimo contrasto; la luminosità garantisce una buona visione anche sotto la luce del sole; c’è anche la “modalità notturna” che possiamo impostare in base a orari che decidiamo noi.

Design e hardware

OnePlus 5 è uno smartphone elegante costruito con un telaio in alluminio anodizzato; si presenta molto solido al tatto e grazie ai bordi smussati 2.5D il comfort quando si tiene in mano è ottimale, questo anche grazie al suo peso molto contenuto.

Lo schermo è protetto da un Gorilla Glass 5 che lo assicura contro graffi e urti, inoltre arriva con una pellicola già applicata che ci dà un’ulteriore sicurezza.

Non ha una ufficialmente una certificazione IP67, ma un test di OnePlus ha dimostrato che immergendo diversi device in acqua per circa 30 secondi non hanno subito danni.

OnePlus, a partire dal OnePlus 2, ha introdotto un alert slider laterale che permette di rendere silenzioso lo smartphone, comodissimo per bloccare immediatamente il suono delle notifiche senza dover sbloccare lo smartphone.  

Le caratteristiche hardware di OnePlus sono da vero top di gamma, all’interno della scocca ci sono ben 6 (tanta quanta ne aveva il predecessore OnePlus 3T) o 8 GB di RAM DDR4, in base alla versione che acquistate e 64 oppure 128 GB UFS di memoria interna non espandibile con micro SD.

Il processore è uno Snapdragon 835 Octa-core fino a 2,45 GHz una vera scheggia per quanto riguarda la velocità dello smartphone ed per quanto riguarda la grafica è supportato da una GPU Adreno 540. Inutile dire che lo smartphone con queste caratteristiche non va mai in difficoltà né scalda durante l’uso quotidiano.

L’unico difetto che ho potuto riscontrare in queste due settimane riguarda la connettività, non è sempre rapido e immediato ad agganciarsi alle celle telefoniche durante la navigazione Internet come altri dispositivi anche di una fascia inferiore.

Software

OnePlus ha installato sull’OnePlus 5 Oxygen OS 4.5.0 basato su Android 7.1.1. 

L’interfaccia personalmente mi piace tantissimo, infatti si ispira molto a quella dei Nexus/Pixel con un launcher pulito e piuttosto semplice. E’ sempre fluido anche mantenendo molte applicazioni aperte nello stesso momento grazie ad un ottimizzazione pressoché perfetta da parte di OnePlus.

Sensore di impronte

Come abbiamo detto nel nostro confronto tra OnePlus 5 VS Honor 9 una nota di merito va data al sensore di impronte che è fulmineo a sbloccare il telefono appena appoggiamo il nostro dito con l’impronta verificata.

Fotocamera

Il comparto fotografico è senza dubbio un valore aggiunto che impreziosisce la qualità di OnePlus 5. 

Le foto sono eccezionali con una buona condizione di luce, al buio si notano dei leggeri artefatti ma gli scatti a mio parere sono comunque più che accettabili anche in notturna.

La doppia fotocamera posteriore è in grado di realizzare uno scatto anche ottenendo uno zoom ottico 2X senza deteriorare troppo la qualità della foto, sotto potete vedere un esempio; la fotocamera grandangolare anteriore mi ha permesso di realizzare selfie di gruppo di buona qualità anche con poca luce, grazie alla luce flash realizzata dal display, in quanto riproduce bene il tono della pelle.

Batteria

L’autonomia dell’OnePlus 5 mi ha convinto appieno; la batteria da 3300 mAh gli garantisce di arrivare a fine giornata anche sotto stress; come abbiamo detto prima, il device scalda pochissimo anche durante un uso intenso e questo fattore assicura una durata maggiore. 

In più con la Dash Charge riusciamo ad avere lo smartphone carico in circa 45 minuti e possiamo anche utilizzarlo senza che esso scaldi troppo grazie alle caratteristiche dell’alimentatore di OnePlus, veramente formidabile in termini di rapidità.

Conclusione

OnePlus 5 è un best-buy, uno smartphone completo e che non vi deluderà per nessun motivo se deciderete di acquistarlo. E’ perfetto sotto tutti i punti di vista e non ha niente da invidiare ai competitors più blasonati.

Potete acquistare OnePlus 5 su HonorBuy.it

  • Magazzino in Italia, spedizioni direttamente dall’Italia

 Il negozio online Honorbuy.it è dedicato esclusivamente ai clienti che risiedono in Italia, le spedizioni vengono effettuate unicamente dal nostro magazzino in Italia.

  • Garanzia e Assistenza di 24 mesi in Italia

Garanzia e assistenza di 24 mesi in Italia, i dispositivi vengono riparati o sostituiti in tempi brevi direttamente dall’Italia.

  • Spedizioni veloci e sicure

 Le spedizioni vengono effettuate entro 48 ore dalla verifica del pagamento da parte di PayPal

La durata delle spedizioni con GLS è di 24/48 ore, anche se nelle Isole e in altre aree remote potrebbero volerci fino a 72 ore per recapitare la consegna.

  • Pacchi ben imballati

 Per evitare danni ai dispositivi i pacchi vengono imballati con cura (scatole di cartone, film a bolle d’aria, nastro adesivo).

  • Tracking della spedizione

Al momento della spedizione al cliente viene inviato via mail codice di tracciatura (tracking number) relativo all’ordine effettuato. Con tale codice il cliente è in grado di tracciare il pacco durante la spedizione effettuata da GLS.

Davide Donada Scritto da:

Sono un grande appassionato di informatica, fotografia e grafica digitale.
Mi piace testare i nuovi prodotti tecnologici usciti sul mercato.