SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

Compex mini, la recensione: l’elettrostimolatore smart per qualunque sportivo

Ultimo aggiornamento:

Da qualche tempo stiamo provando Compex mini, un elettrostimolatore smart e wireless adatto per sportivi (e non) realizzato da Compex, azienda leader dei prodotti per elettrostimolazione.

Offerta
Compex Mini Unisex-Adult, Black, One Size
  • Compex Mini è...
  • 2 moduli, 6 Programmi :...
  • La batteria può durare fino a...
  • Contenuto della confezione :...
  • Compatibile con smartphone iOS...

Ultimo aggiornamento 2022-09-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Premessa

Il prodotto è stato testato da una persona con conoscenze sportive e che si allena regolarmente; in particolare per l’occasione l’elettrostimolatore è stato utilizzato per recupero muscolare dopo allenamento contro resistenze e sessioni di cardio intense (o mix).

Design e confezione

La confezione di Compex mini
La confezione di Compex mini

Il prodotto di Compex arriva in una comoda custodia da trasporto rinforzata e con zip che contiene al suo interno un paio di elettrostimolatore (la coppia), un cavo Micro-USB doppio per ricaricare contemporaneamente entrambi i devices, cavi di collegamento snap agli elettrodi di due diverse misure (uno più lungo e uno corto), un paio di elettrodi da applicare alla pelle (master e due slave singoli) e la manualistica. 

I singoli EMS sono piccoli e leggeri, nella parte frontale sopras il logo con il nome del brand c’è il tasto on/off e si accendono premendolo secondo fintantoché i led posti superiormente si accendono, subito ai lati sono presenti due tasti per aumentare o diminuire l’intensità dell’elettrostimolazione senza agire tramite app.

La porta per la ricarica è posta superiormente al Compex mini e sotto c’è l’ingresso per il cavo snap che collega i due elettrodi più piccoli mentre quello più lungo si applica direttamente al device tramite una presa a bottoncino alla base.

Funzionalità

Tra i principali usi generali dell’elettrostimolatore possiamo citare in particolare uno dei 6 programmi (tra cui per citare alcuni: riscaldamento classico, forza resistente, rilassamento muscolare) che più ci ha incuriosito, cioè quello denominato TENS/Antalgico, di cui se non sapete la definizione vi consigliamo di documentarvi.

In pochi altri dispositivi simili che abbiamo testato in passato abbiamo ritrovato una simile funziona, realizzata bene quanto lo faccia Compex mini, in determinate situazioni potrebbe rivelarsi veramente un toccasana per alleviare certe tipologie di dolore cronico perché lavora ad impulsi nervosi.

Il prodotto funziona tramite l’applicazione dedicata disponibile in tutti gli store, tramite tecnologia Bluetooth; il collegamento è impressionantemente rapido, una volta accesi entrambi i TMS vengono immediatamente rilevati dall’app e selezionandoli in pochi secondi ci si ritrova già nella selezione della modalità.

Funzionamento

Accensione di uno dei due EMS
Accensione di uno dei due EMS

Nella sezione di selezione della modalità, successivamente si sceglie la posizione di utilizzo degli elettrodi e in base al distretto muscolare selezionato inizieranno a sentirsi i primi impulsi che possono essere regolati di intensità tramite il selettore dell’app oppure premendo sui tasti “+ e -” sul singolo elettrostimolatore.

Durante le nostre sessioni di recupero o di simulazione di attività di forza resistente (con la modalità selezionata) abbiamo sempre avuto la sensazione di aver a che fare con un prodotto che si avvicina veramente tanto a quelli utilizzati in ambito professionale; lo stimolo si sente in modo molto definito e anche chi ha meno dimestichezza si rende conto della qualità del prodotto.

In generale possiamo dire che anche l’applicazione è fatta molto bene, semplice e immediata all’utilizzo e soprattutto intuitiva, prerogativa fondamentale per chi magarti non il tempo di un recupero completo alla fine di una sessione di endurance o sportiva in generale di un recupero completo.

Autonomia

Vogliamo fare anche un cenno alla durata della batteria che ci ha impressionato positivamente; con una singola ricarica (quella iniziale) siamo stati in grado di completare quasi 6 sessioni complete di recupero muscolare (circa 6 ore di autonomia).

Conclusione

Compex mini collegato agli elettrodi
Compex mini collegato agli elettrodi

Per uno sportivo competitivo ma anche amatoriale che si sta avvicinando pian piano a raggiungere degli obiettivi, l’utilizzo di uno strumento di elettrostimolazione ad elettrodi come Compex mini potrebbe essere veramente una manna dal cielo in situazioni di allenamenti molto intensi e ravvicinati.

Offerta
Compex Mini Unisex-Adult, Black, One Size
  • Compex Mini è...
  • 2 moduli, 6 Programmi :...
  • La batteria può durare fino a...
  • Contenuto della confezione :...
  • Compatibile con smartphone iOS...

Ultimo aggiornamento 2022-09-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Compex mini, la recensione: l’elettrostimolatore smart per qualunque sportivo
CONCLUSIONE
Per uno sportivo competitivo ma anche amatoriale che si sta avvicinando pian piano a raggiungere degli obiettivi, l'utilizzo di uno strumento di elettrostimolazione ad elettrodi come Compex mini potrebbe essere veramente una manna dal cielo in situazioni di allenamenti molto intensi e ravvicinati.
PRO
Intensità di stimolazioone
Programma TENS/Antalgico
Costante sensazione di prodotto professionale
Comodo box di trasporto/conservazione
CONTRO
Costo degli elettrodi originali
9.3
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU