Nissan e-NV200, per consegne con zero emissioni

Consegne con zero emissioni

Per consegne con zero emissioni, Nissan ha siglato un accordo con DPD, che è uno tra i maggiori operatori logistici del Regno Unito con oltre 250 milioni di consegne all’anno. Con questo accordo,  Nissan ha donato 300 nuovi e-NV200 van completamente elettrici, con l’impegno per la promozione e sviluppo di una mobilità a zero emissioni.

I vantaggi dei nuovi veicoli Nissan

I nuovi veicoli completamente elettrici e a emissioni zero forniti da Nissan,  avvicineranno DPD a uno dei suoi obiettivi chiave: diventare il corriere socialmente più responsabile in relazione alle consegne nei centri cittadini e ottenere il primato in termini di utilizzo di veicoli elettrici nel Regno Unito, con il 10% della flotta composta da veicoli a zero emissioni entro la fine del 2020. La partnership consolida lo status di Nissan e-NV200 come veicolo di punta nel suo segmento per le consegne “last-mile”, grazie alla batteria da 40 kWh e ad altre tecnologie condivise con Nissan LEAF, l’auto elettrica più venduta al mondo. Nissan e-NV200 ha un’autonomia fino a 301 km sul ciclo urbano*, secondo l’omologazione WLTP (Worldwide Harmonized Light Vehicle Test Procedure).

Design

Il veicolo risponde perfettamente all’esigenze delle consegne per per il design compatto della batteria che non da ostacolo per il carico dei pacchi.

Carico e Guida

Il carico è semplice, grazie al pianale di carico a soli 52 cm dal suolo, e facilmente accessibile dall’ampio portellone posteriore o dalle porte laterali scorrevoli. Inoltre, è molto silenzioso in fase di marcia, offrendo una guida tranquilla e rilassata e riducendo stress e inquinamento acustico così per i passeggeri come per i passanti.  

Interni

Nissan e-NV200 offre una gamma completa di tecnologie che integrano perfettamente l’efficienza dell’esperienza di guida. Il sistema di infotainment NissanConnect vanta opzioni di navigazione perfezionate, connettività Bluetooth e strumenti telematici avanzati che consentono ad autisti e gestori di implementare un uso efficiente dei veicoli.

Dwain McDonald, CEO di DPD, ha commentato: “L’accordo con Nissan rappresenta un passo importante per noi nella transizione verso un futuro più sostenibile. Questi veicoli cambiano il nostro modo di lavorare. Non si tratta solo di acquistarli e attaccare la spina ma di avere un nuovo approccio olistico alla mobilità”.

“Stiamo ripensando e riprogettando le nostre modalità di consegna attuali e future, con nuove reti di trasporto e nuovi tipi di depositi. È una rivoluzione a 360 gradi per il nostro settore e i veicoli elettrici a emissioni zero rappresentano il cuore di questa vision.”

Fin dalla sua introduzione nel 2014, il van e-NV200 ha ottenuto un ottimo successo commerciale in Europa.  In Italia dal lancio sono state commercializzate circa 1.700 unità di e-NV200.

INFO & DETTAGLI SUL NUOVO NISSAN E-NV200 QUI 

 

Altri articoli:

https://www.recensionedigitale.it/amazonbasics-robot-aspirapolvere-slim-pulizia-in-casa-ad-un-costo-accessibile/

https://www.recensionedigitale.it/fedex-presenta-sameday-bot-robot-corrieri/

https://www.recensionedigitale.it/ritorna-huawei-matebook-x-pro/

 

Dì la tua!

1 0