Instagram: la nostra guida per il successo

Instagram ormai è uno dei social network più diffusi e utilizzati in questi ultimi anni. Molti utenti dei social network prediligono addirittura l’utilizzo di questa piattaforma rispetto a molte altre nate prima e più famose come Facebook e Twitter, per dirne due. Questo soprattutto per la semplicità e le molteplici funzioni di Instagram.

Quello che vogliamo spiegarvi con questo articolo è come utilizzarlo al meglio e in maniera tale di raggiungere il maggior numero di utenti e aumentare la propria “popolarità” online.

Post:

Innanzitutto per rendere il più visibile possibile il vostro profilo il primo consiglio che vogliamo darvi è quello di postare con una certa frequenza e non lasciando troppi giorni il profilo “inattivo”. Questo per evitare che la gente smetta di seguirvi perché non vi vede attivi. Dopodichè bisogna saper postare la foto in orari buoni, in maniera tale che il post sia visibile il più possibile e raggiunga il maggior numero di utenti. Gli orari migliori potrebbero essere intorno alle 13 (orario di pranzo), verso le 15 (primo pomeriggio), o alle 21 circa (dopo cena). Questo perchè le probabiità che a gente sia attiva su Instagram sono più alte, in quanto orari in cui la gente è meno impegnata e quindi ha più tempo da dedicare ai social.

Un’altra cosa di cui tenere conto sono gli hashtag(#) che mettete come descrizione alla foto. Ci sono molte app che vi consigliano quali tag utilizzare per rendere il post più virale, come per esempio: TagsForLikes, TopTags, Tagomatic e Instatag; ma basta aprire il vostro store e ne troverete a bizzeffe. Il mio consiglio, però, è, sì, usare gli hashtag consigliati ma metterci anche del vostro, inserendo voi stessi hashtag nelle foto, in maniera tale di rendere il post più personale e non solo un mezzo per rendere il post “popolare”, perchè questo potrebbe risultare fastidioso per i vostri followers.

Storie:

Un altro mezzo molto importante per mantenere il vostro profilo più attivo e più interattivo sono le storie, uno degli ultimi aggiornamenti inseriti da Instagram che permette di raccontare la vostra giornata ai vostri followers. Il mio consiglio è quello di postare storie con abbastanza frequenza, ma senza esagerare, in quanto i vostri followers potrebbero decidere di smettere di seguirvi perchè postate “troppo” e non è proprio il massimo. All’interno delle storie ci sono molte ulteriori funzioni, come per esempio il boomerang che permettete di ripetere il video che eseguite, proprio come un vero e proprio boomerang appunto. Ma potete anche semplicemente fare foto o video inserendo al loro interno frasi o effetti grafici.

É ovvio, infine, che il profilo è personale e quindi ognuno lo gestisce come meglio crede, ma questi sono dei piccoli ma significativi consigli che ci sentiamo di darvi. Speriamo di esservi stati utili! Alla prossima.

Alfonso Acampora Scritto da: