SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

Fitbit Sense, la recensione: uno smartwatch che soddisfa veramente in tutto

Dopo sin troppi mesi dall’arrivo in redazione e causa lockdown, restrizioni e zone di tutti i colori nel nostro Paese, finalmente possiamo darvi il nostro parere su Fitbit Sense, lo smartwatch più completo e ricco di funzioni realizzato fino adesso dall’azienda americana.

Fitbit Sense - Smartwatch Evoluto con Strumenti per la Salute del...
  • Durata della batteria: 6+...
  • Compatibilità: Compatibile...
  • Sensore EDA e gestione dello...
  • App Fitbit ECG...
  • Sensore di temperatura cutanea...

Ultimo aggiornamento 2021-03-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Design

Fitbit Sense a destra confrontato con Versa 3
Fitbit Sense a destra confrontato con Versa 3

Il modello che ci è arrivato è provvisto di un cinturino tradizionale come quello che abbiamo avuto modo di provare sul fratello minore Fitbit Versa 3 di colore bianco e nella confezione sono previste due misure di cui una adatto per polsi piccoli e una più larga.

Rispetto al modello prima citato dal punto di vista dell’estetica cambia poco o anzi nulla come potete anche vedere nella foto confronto subito dopo il titolo di questa sezione, l’unica differenza risiede nella presenza di un sensore in più ovvero quello per la temperatura cutanea misurata di notte di cui parleremo più avanti.

Il display è sempre un AMOLED con una cassa molto elegante di acciaio inossidabile e protetto da Gorilla Glass (noi per scrupolo ci abbiniamo comunque una cover in silicone) e uno degli aspetti che risalta subito è quello del peso una volta indossato al polso, praticamente inesistente e il feeling è per noi ottimo.

Non ve ne stiamo anche a parlare ma citiamo solamente che come per ogni dispositivo di questo tipo il quadrante è impostabile a piacimento e tramite l’app di Fitbit ne troverete tantissimi sia gratuiti che a pagamento con più o meno funzioni in base a quello che vi piace di più e vi è più utile.

Lateralmente sulla sinistra c’è un tasto soft touch per riattivare lo schermo e tornare alla home (oltre a stoppare e riprendere allenamenti ecc…) mentre sulla destra la cassa acustica.

Funzionalità

Schermata con le alcune funzioni di Sense
Schermata con le alcune funzioni di Sense

Rispetto a tutti i modelli che abbiamo recensito in precedenza Fitbit eccelle in funzionalità che aiutano un monitoraggio accurato della salute della singola persona e non possiamo fare a meno di citare l’applicazione ECG che consente di eseguire nel giro di qualche minuto un vero e proprio elettrocardiogramma rapido per verificare in tempo reale eventuali anomalie cardiache; al termine della sessione siamo stati in grado di esportare un report PDF completo di quanto Sense ha rilevato (per fortuna nessuna anomalia).

Non mancano anche app di base quali Spotify utilizzabile con il piano premium, Meteo, Timer, Sveglie, Wallet per i pagamenti contactless e in generale tutte quelle che volete scaricare sempre dall’applicazione disponibile su Android che abbiamo sempre utilizzato noi o iOS.

Molto interessante anche la feature Scansione Eda grazie alla quale i sensori dello smartwatch, appicciando il palmo della mano scansionano in tempo reale le risposte all’attività elettrodermica tenendo in considerazione anche il battito cardiaco e nel giro di due minuti si riceve una risposta sui livelli di stress; non ci sbilanciamo ma sembra veramente ben realizzata perché i sensori per ottenere risposte precise non mancano su questo Fitbit Sense.

Come avevamo avuto modo di testare anche su Versa 3 è presente l’app Alexa che si collega a tutti i dispositivi che possediamo a controllo vocale attivato e la possibilità di rispondere e effettuare chiamate con il Bluetooth (collegati allo smartphone) direttamente sullo smartwatch; in generale si sente davvero bene l’interlocutore che altrettanto sente bene noi.

Il sensore in più che veramente differenzia questo dai fratelli minori è quello per la rilevazione della temperatura cutanea che dopo 3 notti in cui si ha addosso lo smartwatch traccia una vera e propria tendenza giornaliera relativa ai cambi di temperatura durante le varie fasi del sonno a possono determinare anche periodi di maggiore stress per vari motivi; avere un sensore di temperatura cutanea al polso è veramente qualcosa di comodo.

Per una precisione ottimale vi consigliamo di attivare almeno i 6 mesi di prova delle funzionalità Premium e valutare se poi proseguire al termine

Performance

Controllo battito cardiaco durante l'attività
Controllo battito cardiaco durante l’attività

Le prove sia impostando attività manuali come la passeggiata vengono rilevate come sempre in modo impeccabile, il GPS si collega in modo istantaneo con qualche problematica solamente in zone un po’ coperte o con qualche indecisione nei gironi di pioggia; durante l’attività in corso è semplice monitorare tutti i parametri importanti da considerare come il battito cardiaco se stiamo eseguendo una sessione aerobica oltre al tempo e quanto manca a raggiungere determinati obiettivi di training preimpostati.

Molto bene anche il monitoraggio del sonno che è davvero preciso riguardo ai tempi di addormentamento e sveglia che a nostro avviso sono davvero quelli reali e anche la sveglia intelligente che aiuta quanto meno ad avere un risveglio meno traumatico al mattino.

A livello di batteria durante le nostre prove con un utilizzo non costante delle applicazioni ci siamo aggirati attorno alla settimana completa e possiamo dire che non ci si accorge nemmeno di averlo, al contrario di altri prodotti simili che vanno caricati ogni giorno

Conclusione

Una foto completa dello smartwatch
Una foto completa dello smartwatch

Finalmente Fitbit ha realizzato un prodotto veramente completo; eravamo già molto appassionati ai modelli precedenti e Versa 3 aveva già quel qualcosa in più con il GPS integrato che era un sensore fondamentale ma questo Sense è notevolmente migliore e non per niente è l’attuale top di gamma del brand.

Per una persona che semplicemente vuole monitorare costantemente la sua salute o uno sportivo che vuole valutare il suo stato di forma e ricevere consigli su ulteriori allenamenti da fare è sicuramente lo smartwatch che ci teniamo a consigliare.

Fitbit Sense - Smartwatch Evoluto con Strumenti per la Salute del...
  • Durata della batteria: 6+...
  • Compatibilità: Compatibile...
  • Sensore EDA e gestione dello...
  • App Fitbit ECG...
  • Sensore di temperatura cutanea...

Ultimo aggiornamento 2021-03-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Fitbit Sense, la recensione: uno smartwatch che soddisfa veramente in tutto
CONCLUSIONE
Per una persona che semplicemente vuole monitorare costantemente la sua salute o uno sportivo che vuole valutare il suo stato di forma e ricevere consigli su ulteriori allenamenti da fare è sicuramente lo smartwatch che ci teniamo a consigliare.
PRO
Design elegante
Ricco di funzionalità
Perfetta e completa sensoristica per la salute
Qualità/prezzo del prodotto sopra la media del segmento
CONTRO
Abbonamento app Premium non grauito a vita
9.4
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-03-10 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
Fossil e Minimiam, Natale 2020: la collaborazione per le festività natalizie