DJI RS 2 e DJI RSC 2, la presentazione: serie Ronin sempre più potente, leggera e intelligente con i nuovi stabilizzatori

I due sistemi aggiornati, con struttura ridisegnata e nuove modalità creative, saranno l’innovativo strumento di lavoro dei creatori di contenuti

Ultimo aggiornamento:

DJI, leader mondiale nel settore dei droni civili e della tecnologia della fotografia creativa, ha oggi posto un nuovo punto di riferimento nella rinomata e apprezzata serie DJI Ronin, presentando le nuove versioni DJI RS 2 e DJI RSC 2. Sono sistemi ridisegnati e reimmaginati che si offrono alla comunità di registi e creatori di contenuti, come stabilizzatori per fotocamere a tre assi, estremamente robusti, versatili e adatti ad ogni esigenza professionale.

DJI RS 2 conferisce forza e agilità ai creativi che lavorano con corpi macchina pesanti come DSLR, mirrorless con obiettivi grandi o anche cineprese, mentre DJI RSC 2 offre una maggiore portabilità, per soddisfare le esigenze degli operatori di mirrorless e fotocamere più compatte.

“Il primo Ronin-S di DJI, e la versione originale di Ronin-SC, hanno creato un tale entusiasmo quando li abbiamo lanciati sul mercato, che siamo subito tornati al lavoro per capire come poterli migliorare ulteriormente”, ha dichiarato Paul Pan, Senior Product Line Manager. “Al pari di quanto fatto per le prime versioni, ci siamo presi del tempo per studiare il modo in cui i nostri clienti professionisti utilizzano i loro prodotti Ronin, e quali nuove caratteristiche avrebbero voluto nella prossima generazione di stabilizzatori portatili. E ancora una volta, il risultato è stato dato dall’esito di questi feedback, da anni di progettazione e sviluppo, e da significativi progressi nelle tecnologie di stabilizzazione. Siamo ora entusiasti di presentare due nuovi strumenti per la produzione cinematografica, progettati per le esigenze di una vasta tipologia di cineasti. Dalle cineprese ai sistemi mirrorless, abbiamo la soluzione per voi”

DJI RSC 2 - Stabilizzatore Gimbal a 3 Assi per DSLR e Fotocamera...
  • PIEGHEVOLE, COMPATTO,...
  • STABILIZZAZIONE: L'algoritmo...
  • SCHERMO OLED: Lo schermo OLED...
  • DESIGN STRUTTURATO: La piastra...
  • BATTERIA: Ricarica meno e...

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

DJI RS 2: Abilmente creato

Una vista dal basso del nuovo DJI RSC 2

Tenendo conto dell’enorme quantità di commenti da parte degli utenti professionisti, DJI RS 2 incorpora la fibra di carbonio nei componenti strutturali principali, riducendo il peso fino a 1,29 kg pur rimanendo altamente resistente. Spingendo ulteriormente l’innovazione della tecnologia di stabilizzatori a mano singola, DJI RS 2 può ora supportare un carico dinamico testato di 4,5 kg, così da permettere ai registi di lavorare con configurazioni più pesanti, sempre continuando ad avere fino a 12 ore di operatività della batteria. Una nuova funzione di ricarica rapida direttamente sull’impugnatura, per le situazioni più impellenti, garantisce due ore di autonomia in più con una ricarica di soli 15 minuti.

DJI RS 2 continua a spingere la tecnologia di stabilizzazione verso la capacità di supportare carichi più pesanti, ma sempre garantendo immagini ultra-fluide e professionali. L’algoritmo ottimizzato Titan, frutto di anni di esperienza nello studio delle tecnologie predittive, riduce la necessità di intervento dell’utente con azioni manuali, compensandone il movimento e ottimizzando l’inclinazione e l’angolazione dello stabilizzatore. In aggiunta, la nuova modalità SuperSmooth aumenta la stabilità della fotocamera, soprattutto per compensare l’uso di obiettivi fino a una lunghezza focale di 100 mm.

Semplice da configurare, facile da utilizzare ed estremamente personalizzabile, DJI RS 2 è stato creato per adattarsi alle esigenze di ripresa dei registi, con la certezza di poterlo integrare con facilità nel loro flusso di lavoro. Il blocco degli assi ne facilita il trasporto e il bilanciamento, mentre la doppia piastra di

montaggio è compatibile sia con piastre Arca Swiss che Manfrotto. La manopola di micro-regolazione permette un bilanciamento ancora più preciso su ciascun asse in utilizzo. Lo schermo touch integrato, a colori e da 1,4″, visualizza i dati della fotocamera, i parametri di stabilizzazione o lo streaming delle immagini riprese. Lo schermo ultra-luminoso permette di attivare funzioni chiave come ActiveTrack e le modalità di ripresa intelligente, e supporta undici lingue diverse. L’esclusivo sistema con doppia messa a fuoco sfrutta l’uso di un quadrante frontale, situato sul tasto di attivazione dello stabilizzatore, e di un altro opzionale posizionabile lateralmente, per offrire praticità di accesso ai comandi di messa a fuoco e di zoom. DJI RS 2 è inoltre uno strumento versatile da attaccare e utilizzare su altri sistemi, come jib, veicoli e slider. Le porte RSA, due come le porte NATO, consentono di aggiungere accessori ed estensioni, come impugnature e telecomando.

DJI RSC 2: Cinematografia da scoprire

Con DJI RSC 2 si può fare cinema

L’innovativo design, pieghevole e portatile, offre agli utenti la possibilità di portare DJI RSC 2 dovunque, senza il peso di un’attrezzatura ingombrante. Inoltre, il design pieghevole amplia le possibilità di un utilizzo creativo dello stabilizzatore, come le riprese verticali senza l’uso di altri accessori, e la nuova modalità Sling, che permette di svincolare il braccio dello stabilizzatore per spostarlo in avanti in un’angolazione unica. Sono stati utilizzati per i componenti vitali e di uso frequente dei materiali resistenti come l’acciaio, mentre materiali leggeri, tra cui l’alluminio, ne riducono il peso complessivo. DJI RSC 2 pesa 1.2 kg, quasi 35% in meno del Ronin-S originale, con una dimensione richiusa di 180×190 mm, quanto un foglio di carta. La batteria integrata offre ben 12 ore di operatività e, come per DJI RS 2, la nuova funzione di ricarica rapida carica direttamente l’impugnatura nelle situazioni più urgenti.

DJI RSC 2 è leggero e portatile, ma vanta motori più potenti con una capacità di carico dinamico aumentata a 3 kg, per supportare dalle fotocamere mirrorless ai corpi macchina più pesanti come Panasonic S1H con obiettivo 24-70 mm. Sfruttando la stessa tecnologia avanzata di DJI RS 2, il nuovo algoritmo ottimizzato Titan genera un nuovo livello di stabilità: appiana i dettagli e coadiuva la stabilizzazione meccanica offrendo una delle tecnologie più avanzate sul mercato. DJI RSC 2 è compatibile con un’ampia gamma di fotocamere, per garantire agli utenti il massimo delle prestazioni. Il blocco degli assi ne facilita il trasporto e il bilanciamento, mentre la doppia piastra di montaggio è compatibile sia con piastre Arca Swiss che Manfrotto. Il piccolo schermo OLED integrato visualizza i parametri della fotocamera per una gestione immediata. L’esclusivo sistema con doppia messa a fuoco sfrutta l’uso di un quadrante frontale, situato sul tasto di attivazione dello stabilizzatore, e di un altro opzionale posizionabile lateralmente, per offrire praticità di accesso ai comandi di messa a fuoco e di zoom.

Stabilizzatori poliedrici supportati da un’app avanzata e accessori

DJI RSC 2 è connesso con la sua app di sistema

DJI RS 2 e RSC 2 sono stati progettati per spingersi oltre la stabilizzazione a una mano, diventando strumenti personalizzabili con estensioni e accessori per ottenere le immagini desiderate. Gli accessori includono una piastra forata, una manopola per messa a fuoco, un sistema di messa a fuoco 3D, un manubrio multipresa, il sistema di trasmissione RavenEye, cavi di controllo, set di contrappesi e tanto altro. Per le operazioni da remoto, sia DJI RS 2 che DJI RSC 2 sfruttano ActiveTrack con sistema di trasmissione RavenEye connesso, che trasmette a 1080p e 30 fps con bassa latenza su un dispositivo mobile tramite l’app Ronin, fino a 100 metri di distanza.

I parametri e le funzionalità principali sono controllabili tramite l’app Ronin, tra cui ForceMobile, che si serve di un joystick virtuale per riprodurre il movimento del dispositivo mobile o generare il movimento dello stabilizzatore.  Per gli operatori in solitaria che utilizzano obiettivi con messa a fuoco manuale, è possibile utilizzare l’innovativo sensore TOF per operare con messa a fuoco automatica. Ciò offre la possibilità a un operatore singolo di riprendere immagini fluide e professionali con un obiettivo manuale, senza la presenza di un secondo operatore per gestire la messa a fuoco.

Movimenti preimpostati e funzionalità per dare vita alle storie

DJI RSC 2 per la ripresa video professionale

DJI RS 2 e RSC 2 espandono la gamma di modalità creative, di movimenti e di funzionalità dei loro predecessori, con nuovi strumenti per catturare immagini straordinarie. Tra questi:                       

  • *Nuovo* Time Tunnel: Il sistema esegue un rollio a 360 gradi continuando a riprendere in hyperlapse, per creare filmati ancora più creativi.
  • Flashlight: Il sistema sposta la fotocamera in avanti e l’utente può sorreggerlo come una torcia.
  • One Button Portrait: Posizionando lo stabilizzatore in modalità Flashlight, la funzione One Button Portrait lo orienterà automaticamente in verticale.
  • Panorami: Dopo aver configurato il sensore e la lunghezza focale, permette di scegliere un punto di inizio e di fine per generare panorami gigapixel.
  • Roll 360°: Lo stabilizzatore entra in modalità Flashlight e ruota la fotocamera a 360 gradi.
  • TimeLapse: Questa classica funzionalità modifica la durata delle immagini riprese.

DJI Care Refresh

DJI Care Refresh è ora disponibile per DJI RSC 2 e RS 2. DJI Care Refresh offre una copertura completa e fino a due sostituzioni in un anno. Sostituzione del prodotto ancora più rapida con DJI Care Refresh Express. DJI Care Refresh include anche un servizio di assistenza VIP e la spedizione gratuita. 

Prezzo e disponibilità

DJI RS 2 e DJI RS 2 sono disponibili all’acquisto dal 31 ottobre presso i rivenditori autorizzati e su www.store.dji.com. Ciascun prodotto offre diverse opzioni di acquisto, per il solo stabilizzatore e per un pacchetto combo che include accessori addizionali. Lo stabilizzatore singolo DJI RS 2 è disponibile al prezzo di vendita di 769 EUR. DJI RS 2 Combo Pro, che include accessori aggiuntivi come il supporto per smartphone, il sistema di messa a fuoco, il sistema di trasmissione RavenEye e altro, è acquistabile a 899 EUR. Lo stabilizzatore singolo DJI RSC 2 è disponibile al prezzo di vendita di 429 EUR. DJI RSC 2 Combo Pro è acquistabile a 639 EUR.

DJI RSC 2 - Stabilizzatore Gimbal a 3 Assi per DSLR e Fotocamera...
  • PIEGHEVOLE, COMPATTO,...
  • STABILIZZAZIONE: L'algoritmo...
  • SCHERMO OLED: Lo schermo OLED...
  • DESIGN STRUTTURATO: La piastra...
  • BATTERIA: Ricarica meno e...

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2020-10-24 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
A San Valentino ci pensa Acer!