SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

Skullcandy Indy ANC, la recensione: un bel paio di auricolari In-Ear True Wireless

Ultimo aggiornamento:

Dopo un paio di settimane di musica, passato anche il periodo del Festival di Sanremo 2021, è il momento di darvi qualche nostro parere su un paio di auricolari In-Ear True Wireless del marchio Skullcandy, stiamo parlando delle Indy ANC.

Skullcandy Indy True Wireless Auricolari Con Microfono Bluetooth,...
  • Connessi E Liberi: Da oggi...
  • Gli Essenziali Perfezionati:...
  • Un Mondo Senza Fili E Senza...
  • Protezione Da Sudore, Acqua E...
  • Suono Premium E Controlli...

Ultimo aggiornamento 2021-03-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Design

Il design della confezione e delle Skullcandy Indy ANC
Il design della confezione e delle Skullcandy Indy ANC

Le cuffie Indy ANC hanno un design molto simile a quello delle Airpods Pro di Apple, allungate in altezza per permettere una comoda gestione anche in fase di applicazione e rimozione dall’orecchio e per conferirgli stabilità e adattamento.

La confezione, che funge anche da custodia di ricarica wireless una volta reinserite negli appositi alloggi, è colore nero satinato con il logo del brand sul davanti e aprendola si trova un piccolo pannellino LED che indicano lo stato di carica della stessa quando gli auricolari sono all’interno.

Anche le stesse In-Ear hanno il logo di Skullcandy sulla loro parte laterale, che è la stessa che si utilizza anche per la gestione dei comandi soft-touch; in generale danno una buona sensazione di solidità sia una volta indossate, e sono davvero comode (dentro la confezione ci sono anche i gommini di ricambio di varie dimensioni), sia hands-on.

Funzionalità

Utilizzo degli auricolari tramite Bluetooth

Come detto in precedenza, senza utilizzare direttamente lo smartphone dal quale stiamo riproducendo la musica, le Indy ANC possiedono comandi soft touch su entrambi i singoli auricolari e dopo un paio di tentativi e prove (non è necessario per forza leggerli sul manuale) si riesce a “capire” con quanti tocchi ed eventualmente con quanti secondi di pressione vengono svolte le azioni rapide come cambio di una traccia o alzare ed abbassare il volume.

Come anche riportato sul nome, questi auricolari hanno la cancellazione attiva del rumore, in inglese Active Noise Cancelling (ANC) che si può anch’essa attivare o disabilitare con una pressione prolungata sull’auricolare sinistro e confermiamo che limita molto bene i rumori esterni anche se piuttosto forti come auto che passano o rotaie del treno.

Facilmente si può anche annullare l’ANC per passare alla funzione “Ambient Mode” per ascoltare senza rimuovere le cuffie, quello che ci viene detto o i rumori esterni; allo stesso modo rapidamente si può ritornare alla riproduzione con cancellazione del rumore.

Durante i nostri test abbiamo preferito concentrarci prevalentemente sull’uso quotidiano e su come suonano gli auricolari ma segnaliamo anche la possibilità di gestire e impostare una propria configurazione musicale personale tramite app mobile di Skullcandy che trovate negli store.

Molto utile e soprattutto ben realizzata la funzione di ricerca, nel caso vi cadano e non li troviate; tramite l’app Tile, scaricabile purtroppo a parte rispetto alla principale, è possibile farli suonare ma vi diciamo la verità, la configurazione non è proprio immediata.

Autonomia

Molto interessante la batteria che durante le nostre prove ci ha messo circa 28 ore di riproduzione per scaricarsi completamente, molto vicino alle 32 dichiarate da Skullcandy; per ricaricarle il tempo necessario non è molto (tramite USB-C), in circa mezz’ora le cuffie sono quasi del tutto ricaricate se non erano completamente scariche.

Prestazioni

Auricolare Indy ANC hands-on
Auricolare Indy ANC hands-on

Il suono riprodotto dalle Indy ANC ci ha colpito prevalentemente durante l’ascolto di musica pop e dance grazie a bassi ben definiti e un suono generale bilanciato, sorprendente anche il volume che di base è molto alto.

Durante la visione di un film sembra di immergersi completamente nelle scene perché il suono ti avvolge completamente e nelle scene con più azione, sempre grazie agli ottimi bassi, la resa generale è veramente soddisfacente e ci si riesce a godere appieno la situazione

Conclusione

Gli Indy ANC ci hanno veramente convinto sia sotto l’aspetto fondamentale delle prestazioni ma anche per l’ottima resa estetica e la comodità una volta indossati.

Skullcandy Indy True Wireless Auricolari Con Microfono Bluetooth,...
  • Connessi E Liberi: Da oggi...
  • Gli Essenziali Perfezionati:...
  • Un Mondo Senza Fili E Senza...
  • Protezione Da Sudore, Acqua E...
  • Suono Premium E Controlli...

Ultimo aggiornamento 2021-03-13 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Skullcandy Indy ANC, la recensione: un bel paio di auricolari In-Ear True Wireless
CONCLUSIONE
Gli Indy ANC ci hanno veramente convinto sia sotto l'aspetto fondamentale delle prestazioni ma anche per l'ottima resa estetica e la comodità una volta indossati.
PRO
Buona riproduzione di basse frequenze
Prezzo concorrenziale rispetto ad auricolari simili
CONTRO
App Tile per ricerca auricolare da scaricare oltre alla principale
Gestione comandi tramite soft touch leggermente imprecisa
7.9
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-03-10 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
Sharkoon RUSH ER30, la presentazione: cuffia da gaming RGB