SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

Logitech MX Anywhere 3 per Mac, la recensione: un mouse veramente eccezionale

Ultimo aggiornamento:

Qualche mese fa ci è arrivato in redazione un prodotto inatteso e che non aspettavamo di ricevere, si tratta del mouse MX Anywhere 3 per Mac di Logitech che incuriositi dalle molte funzioni che possiede almeno sulla carta, abbiamo messo subito all’opera per qualche test; vi anticipiamo che è compatibile anche con PC.

Logitech MX Anywhere 3 per Mac – Mouse Compatto Performante,...
  • SCROLLER MAGSPEED: Passa dallo...
  • COMFORT PORTATILE: Il design...
  • TRACCIA OGNI SUPERFICIE: Dalla...
  • RICARICA RAPIDA USB-C:...
  • PENSATO PER MAC: Ottimizzato...

Ultimo aggiornamento 2021-03-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Design

Logitech MX Anywhere 3 per Mac sulla nostra scrivania
Logitech MX Anywhere 3 per Mac sulla nostra scrivania

Il punto forte è la sua forma veramente ergonomica caratterizzata un design compatto a profilo ribassato, sagomato per adattarsi alla forma della mano e che rispecchia bene quello che qualsiasi utente che utilizza per molte ore un mouse durante la giornata vorrebbe avere anche grazie ad un peso veramente contenuto.

Il colore è un bianco uniforme con degli inserti grigio opaco laterali e sulla parte alta dove è visibile il marchio logi, il pulsante rapido per regolare la forza dello scrolling di cui parleremo più tardi e la rotella per lo scorrimento; nella parte inferiore oltre allo switch accensione/spegnimento è presente un pulsantino per cambiare dispositivo collegato.

Lateralmente fanno molta figura le impugnature laterali in silicone che sono oggettivamente piacevoli al tatto mentre sul lato sinistro si trovano due pulsanti fisici regolabili in base alle proprie esigenze tramite il software Logitech Options vi verrà proposto di installare pochi istanti dopo la connessione tramite Bluetooth al computer. 

Funzionalità

Una schermata di Logitech Options
Una schermata di Logitech Options

MX Anywhere 3 si contraddistingue dai tradizionali mouse sicuramente perché offre davvero tanto e sono tutte features che alla fine dei conti possono tornare utili in ogni tipologia di utilizzo, dallo studio al lavoro passando per il tempo libero.

Un aspetto che viene sicuramente rimarcato per l’interesse è il cosiddetto Scroller Magspeed che può essere alternato da modalità a scatti a quella libera (quindi senza vincoli durante lo scorrimento di una pagina) tramite il  tastino sotto di esso e ci siamo accorti che succede comunque lo stesso in modo automatico anche quando si scorre più velocemente.

Interessantissima anche se a nostro parere piuttosto inutile ai fini di velocizzare certe operazioni la funzionalità Flow per trasferire files ad un PC vicino perché bisogna installare e configurare il software in entrambi i Mac o PC sulla stessa rete e in questi casi forse è meglio utilizzare comunque una piattaforma come WeTransfer; oggettivamente comunque è una chicca particolare.

La cosa veramente comoda è quella di poterlo usare in modo molto semplice in modalità Bluetooth anche con uno smartphone (noi ad esempio lo abbiamo usato senza problemi con un OnePlus Nord) e si può passare da uno all’altro (fino a 3) cliccando il tasto posto sotto il mouse.

Prestazioni

Comfort davvero ottimale
Comfort davvero ottimale

Durante il nostro utilizzo abbiamo trovato veramente rapido sia configurarlo la prima volta che poi utilizzarlo durante intense giornate lavorative o anche svago per velocizzare altre operazioni sullo smartphone invece che utilizzare il touchscreen ma perché no, anche su una smart TV sicuramente semplificherebbe di molto l’uso.

Il sensore è veramente preciso e lo scrolling sia libero che “vincolato” aumenta di molto la velocità del flusso delle operazioni quotidiane e la configurazione dei tasti laterali che noi banalmente abbiamo impostato come “copia” e “incolla” aiuta davvero in ogni istante.

Vogliamo anche dedicare una piccola nota all’autonomia che per noi è assolutamente promossa, dura davvero tanto e in circa due mesi di uso non lo abbiamo collegato al cavo USB-C di ricarica nemmeno una volta.

Conclusione

Indubbiamente abbiamo avuto modo di testare uno dei mouse più completi e sotto certi aspetti MX Anywhere 3 per Mac è il più utile da acquistare in questo momento perché coniuga un comfort che nell’era moderna è ornamentale per lavorare molte ore al giorno davanti al pc e prestazioni con funzionalità interessanti che velocizzano il lavoro.

Logitech MX Anywhere 3 per Mac – Mouse Compatto Performante,...
  • SCROLLER MAGSPEED: Passa dallo...
  • COMFORT PORTATILE: Il design...
  • TRACCIA OGNI SUPERFICIE: Dalla...
  • RICARICA RAPIDA USB-C:...
  • PENSATO PER MAC: Ottimizzato...

Ultimo aggiornamento 2021-03-27 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Logitech MX Anywhere 3 per Mac, la recensione: un mouse veramente eccezionale
CONCLUSIONE
Indubbiamente abbiamo avuto modo di testare uno dei mouse più completi e sotto certi aspetti più utile da acquistare in questo momento perché coniuga un comfort che nell'era moderna è ornamentale per lavorare molte ore al giorno davanti al pc e prestazioni con funzionalità interessanti che velocizzano il lavoro.
PRO
Design molto elegante
Comfort massimo per l'uso quodidiano
Tante funzionalità interessanti e utili
CONTRO
La dicitura indica "per Mac" ma è compatibile con tutti i devices
9.3
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-03-10 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
Cooler Master MM711, la recensione: un mouse RGB leggerissimo