D-Link DWR-953, la recensione: il router 4G LTE versatile

Abbiamo avuto l’occasione di provare il router 4G LTE Wireless AC750 modello DWR-953 di casa D-Link, un prodotto utile per chi vuole utilizzare la rete mobile 4G LTE per condividerla tra più dispositivi.

Per chi è adatto

Questo router è indicato per coloro che non possiedono una connessione ADSL/VDSL o Fibra a casa ma hanno la necessità di connettersi alla rete Internet con più dispositivi contemporaneamente. Basta avere a disposizione una SIM dati con un piano tariffario che includa i dati mobili. È anche indicato per chi possiede una seconda casa, perchè non ci costringe a dover sottopagare un salato  abbonamento  per poter navigare su internet.

Confezione

All’interno della confezione possiamo trovare, oltre al router, un cavo ethernet 5e da 0,5m, due antenne da 2,4GHz e una da 5GHz, manualistica, CD di installazione rapida e alimentatore. La confezione si presenta compatta e con uno schema riassuntivo che spiega come installare fisicamente il router.

Funzionamento

Una volta effettuato il collegamento, sarà possibile trasferire i dati, visualizzare contenuti multimediali in streaming e inviare messaggi SMS. Basta inserire la propria scheda SIM e condividere la connessione Internet 4G LTE attraverso una rete Wi-Fi sicura oppure usando una delle quattro porte LAN Fast Ethernet. Il supporto di Internet 4G LTE/3G mobile e di Internet a banda larga tramite linea fissa consente di combinare le connessioni per fornire velocità di navigazione superiori. Inoltre è possibile impostare una connessione Internet infallibile in caso di problemi a una delle due connessioni.

Collegati alla rete mobile 4G LTE si può raggiungere una velocità di throughput fino a 150 Mbps, per avere la velocità di cui si ha bisogno per un accesso a Internet rapido e reattivo.

Hardware

Questo router presenta un pannello frontale con degli indicatori LED che permettono di sapere lo stato attuale del router all’accensione e durante l’utilizzo; possiamo cioè vedere lo stato di: WAN, LAN, delle due bande e dello stato del segnale. 

Software

Per configurare il D-Link DWR-953 avremo bisogno di connetterci alla rete scegliendo la banda di frequenza che desideriamo utilizzare.
È disponibile il pulsante WPS per connetterci in modo più veloce al dispositivo.

Quando vogliamo configurare per la prima volta il router dovremo accedere al pannello di controllo all’indirizzo IP 192.168.0.1 dal browser che stiamo utilizzando e ci sarà la seguente schermata.

Il DWR-953 utilizza firewall a doppia azione (SPI e NAT) per prevenire potenziali attacchi attraverso Internet. La cifratura WPA/WPA2 wireless mantiene al sicuro la tua rete wireless e il tuo traffico, impedendo agli utenti non autorizzati di accedere alla tua rete.

Conclusione

Questo router rappresenta uno standard per la sua fascia di prezzo, carine l’interfaccia di configurazione e l’estetica del prodotto, buone mediamente le prestazioni e la gestione della banda.

Tutte le foto

Questo slideshow richiede JavaScript.

Pro
  • Buona gestione delle due bande
  • Interfaccia web semplice e intuitiva
  • Dimensioni contenute
Contro
  • Utile per poche persone
7.3
Buono
Funzionalità - 8
Estetica - 8
Utilità - 6
Scritto da
Sono un grande appassionato di informatica, fotografia e grafica digitale. Mi piace testare i nuovi prodotti tecnologici usciti sul mercato.

Dì la tua!

1 0