SEGUI IL NOSTRO CANALE TELEGRAM 🥰

AVM FRITZ!Box 6850 LTE, la recensione: il fratello minore che non teme la concorrenza

Dopo aver terminato le prove del famosissimo modello 6890, uno tra i router 4G più venduti nel panorama networking mobile, abbiamo avuto occasione di configurare e provare con tutti i nostri device della sede smart, il nuovo FRITZ!Box 6850 LTE di AVM che costa meno e in sostanza cambiano solo alcuni dettagli tecnici rispetto al primo citato.

Offerta
AVM FRITZ!Box 6850 (modem LTE, fino a 150 Mbit/s, WLAN AC+N fino a 866...
  • Internet veloce fino a 150...
  • Connessione di telefonia...
  • Rete domestica ad alta...
  • WLAN di alta qualità AC+N per...
  • Per telefonare comodamente con...

Ultimo aggiornamento 2021-09-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Premessa

L’utilizzo del router è stato fatto all’interno della nostra sede che possiede una rete gestita in gran parte dalla domotica comandata con Alexa, in cui sono presenti numerosi dispositivi smart e connessi.

Design

Una porta laterale USB presente sul router
Una porta laterale USB presente sul router

Rispetto al 6890 LTE, il FRITZ!Box 6850 LTE è leggermente più piccolo e meno ingombrante, di conseguenza pesa meno e si adatta anche ad ambienti in cui lo spazio magari è ridotto, come particolari mobili o configurazioni “dense” in cui ogni device in più tende ad occupare troppo spazio.

Nella confezioni come sempre vengono fornite due antenne per lo smistamento delle frequenze wireless mentre sul lato destro troviamo una porta USB 3.0; frontalmente ci sono i led per visualizzare stato della rete, se è il router è acceso o spento, lo stato del WPS (se attivato o meno) ed eventuali sistemi di telefonia connessi mediante cavo telefonico in rete.

Posteriormente troviamo lo slot per l’inserimento di una micro-SIM, presa per una cavo telefonico e 4 porte LAN; come sempre non c’è un tasto di on/off ed è forse l’unica mancanza che a qualcuno potrebbe far storcere il naso.

Funzionalità

Una schermata del pannello web di gestione
Una schermata del pannello web di gestione

Il router di FRITZ!Box consente una connessione 4G (LTE) e 3G/3G+ (UMTS/HSPA+) con la possibilità di usare la comoda app mobile per qualsiasi tipo di configurazione senza per forza collegarsi all’IP default 192.168.178.1 da un PC.

Per chi ha l’interesse di collegare un media USB esterno da utilizzare come supporto esterno e NAS c’è la funzionalità NAS MyFRITZ! che è come sempre molto facile da inizializzare, configurare e utilizzare sia da applicazione mobile che da computer.

E’ possibile collegare un Centralino per DECT, IP, ISDN e analogica che però noi non abbiamo avuto modo di testare nella nostra configurazione e la gestione della smart home e della rete Wi-Fi Mesh è facilissima per scambiare i dati tra i device con la massima ottimizzazione d’uso della rete.

Prestazioni

LED e pulsanti su AVM FRITZ!Box 6850 LTE
LED e pulsanti su AVM FRITZ!Box 6850 LTE

A livello di funzionamento, diminuiscono leggermente le prestazioni  del Wi-Fi che passano ad un 866 + 400 Mbit/s rispetto alla configurazione 1.733 (sulla banda a 5 GHz) + 800 Mbit/s del 6890 ma sono garantiti i 150 Mbit/s via rete mobile e i 300 Mbit/s se configurato in DSL, con opzione di fallback LTE (ovviamente questo varia sempre dal vostro operatore e dalla zona in cui vi trovate).

Dutrante le due settimane intere di test, nella nostra infrastruttura di rete che contiene al suo interno oltre ai pc che utilizziamo per lavorare, tutti i device della smart home tra TV, Alexa, sistema di sorveglianza, serratura; tra questi, con connessione cablata diretta al router troviamo solamente l’hub della sorveglianza di Arlo per garantire al sistema sempre la massima copertura di rete senza eventuali rischi di interferenze.

Per quanto riguarda la nostra rete mobile, ne abbiamo parlato già in qualche articolo, stiamo continuando ad utilizzare l’operatore WindTre con la SIM 4G/5G di Lundax e le prestazioni sono sempre buone e ci troviamo raramente problematiche di connessione o cali di velocità che si mantiene piuttosto costante.

Conclusione

Il router in sede RD
Il router in sede RD

Ad un prezzo di circa 100 euro (forse anche qualcosa in più) di meno rispetto al blasonato 6890, questo FRITZ!Box 6850 LTE ci ha convinto, è più recente e tutto sommato non perde grandissimi punti se non prestazioni leggermente ridotte in Wi-Fi e la velocità di download massima; tutto sommato ci sta, considerando il risparmio.

Ci convincono app, fruibilità funerale delle funzionalità e prestazioni sempre eccellenti di cui AVM ci ha onestamente sempre abituati.

Offerta
AVM FRITZ!Box 6850 (modem LTE, fino a 150 Mbit/s, WLAN AC+N fino a 866...
  • Internet veloce fino a 150...
  • Connessione di telefonia...
  • Rete domestica ad alta...
  • WLAN di alta qualità AC+N per...
  • Per telefonare comodamente con...

Ultimo aggiornamento 2021-09-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

AVM FRITZ!Box 6850 LTE, la recensione: il fratello minore che non teme la concorrenza
CONCLUSIONE
Ci convincono app, fruibilità funerale delle funzionalità e prestazioni sempre eccellenti di cui AVM ci ha onestamente sempre abituati.
PRO
Ottima app mobile e web per la gestione
Buone prestazioni generali in wireless
Ottima gestione rete Mesh con più device AVM
CONTRO
Mancanza pulsante on/off
9
VALUTAZIONE COMPLESSIVA
ACQUISTA SU

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-09-07 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API