I consigli di Proofpoint per il Cybermonday

Cybermonday 2020, i consigli: sei regole di sicurezza da Proofpoint

Come acquistare online in tutta sicurezza senza cadere vittima di possibili truffe via mail?

Ultimo aggiornamento:

Oggi è Cybermonday, il giorno che chiude il weekend che lancia tradizionalmente la stagione dello shopping natalizio e che si apre con il Black Friday. In questo giorno, specificamente dedicato allo shopping online, sono numerose le offerte presentate come imperdibili, che tipicamente arrivano via email. Come comportarsi per acquistare in tutta sicurezza senza rischiare di cadere vittime di cybercriminali sempre più agguerriti?

Consigli

I consigli di Proofpoint per il Cybermonday

Proofpoint ha stilato una serie di consigli rivolti ai consumatori che intendono sfruttare le offerte del Cybermonday senza correre rischi:

  1. Usare password forti: Non riutilizzare la stessa password più di una volta. Per rendere l’esperienza online più semplice e sicura, utilizzando un gestore di password.
  2. Evitare WiFi non protetti: Le reti WiFi aperte non sono sicure: gli hacker possono intercettare i dati trasferiti che transitano attraverso reti non protette, compresi i dettagli della carta di credito, password, informazioni sull’account e molto altro.
  3. Attenzione ai siti “contraffatti”: I cyber criminali creano siti “contraffatti” simili a quelli di brand famosi. Questi siti possono vendere merce contraffatta (o non esistente), essere infettati da malware o rubare soldi e credenziali
  4. Proteggiti dal phishing: Le email di phishing conducono a siti poco sicuri che rubano dati sensibili, come credenziali e i dettagli della carta di credito. Fare attenzione anche al phishing via SMS – conosciuto anche come “smishing” – o ai messaggi sui social media
  5. Non cliccare sui link: Consultare direttamente la fonte dell’offerta pubblicizzata visitando il sito ufficiale del brand. Per i codici relativi a offerte speciali, inserirli durante la fase di checkout per verificarne la legittimità.
  6. Controllare prima di acquistare: Pubblicità ingannevole, siti falsi e applicazioni pericolose per smartphone possono essere difficili da individuare. Quando si scarica una nuova applicazione o si visita un nuovo sito, si consiglia di leggere prima le recensioni online e i commenti dei clienti.

Secondo una ricerca di YouGov, il 70% degli italiani prevede di fare acquisti online per la stagione natalizia e gli hacker cercheranno di sfruttare a loro vantaggio questo “rumore di fondo” della comunicazione online, approfittando del grande volume di traffico generato per ingannare i consumatori.

“Il Black Friday apre tradizionalmente la stagione più intensa per lo shopping, e i cybercriminali cercheranno di sfruttare a loro favore il volume di comunicazioni digitali che verrà generato,” spiega Luca Maiocchi, Country Manager di Proofpoint per l’Italia. “Per questo è più importante che mai per i consumatori porre la massima attenzione ai messaggi in arrivo, cercando di capire quali sono legittimi e quali no, e agire di conseguenza.”

I più venduti su Amazon

Ultimo aggiornamento 2021-01-23 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ti potrebbe interessare
REair, la presentazione: igienizzazione degli ambienti all’aeroporto Marco Polo di Venezia